Napoli, la contestazione dei tifosi: “Giocatori mercenari
Napoli
0

Napoli, la contestazione dei tifosi: “Giocatori mercenari"

Striscioni e cori da parte di circa 150 ultras azzurri all’esterno del San Paolo: da 'Rispetto' a 'Ci vediamo in discoteca'. Nel mirino anche il presidente: 'De Laurentiis, stai vincendo solo tu'. Insigne, Mertens e Callejon fischiati all'allenamento

NAPOLI - Un'altra giornata difficile per il Napoli. Circa 200 tifosi del Napoli hanno manifestato all'esterno della rampa d'accesso dello stadio San Paolo poco prima dell'allenamento della squadra di Ancelotti aperto agli abbonati, ma non alla stampa. Uno striscione con la scritta "Rispetto!" è stato srotolato davanti al varco da cui entrano i calciatori. Tra i cori di contestazione intonati dagli ultrà i più gettonati sono 'Meritiamo di più', 'Calciatori mercenari siete voi', 'Ci vediamo in discoteca' e 'Mettete in campo la Primavera'. Nel mirino anche il presidente: 'De Laurentiis, stai vincendo solo tu'L’aria si è poi fatta pesante anche all’interno dello stadio con gli abbonati che hanno assistito alla seduta d’allenamento fischiando i giocatori, in particolare Insigne, Mertens e Callejon.

Lite furiosa tra Edoardo De Laurentiis e Allan

Napoli, contestazione e offese ai giocatori: "Posate la maglia e andate via"

Napoli, i calciatori contestati all’allenamento

Dopo il pari contro il Salisburgo e l’ammutinamento dei giocatori l’atmosfera in casa Napoli è tesissima. Il folto gruppo di ultras ha protestato davanti alla rampa di accesso e si è poi spostato lungo il perimetro dello stadio, sorvegliato da un imponente schieramento di forze dell'ordine. I calciatori sono arrivati ognuno a bordo della propria auto o con dei taxi, entrando direttamente allo stadio senza fermarsi.

Napoli, cori e insulti dei tifosi ai giocatori

Fischi a Insigne, Mertens e Callejon

Fischi e urla di contestazione ai calciatori, in particolare a Insigne, Mertens e Callejon. Ad ogni loro tocco di palla i tifosi hanno urlato “Vai via, vai via”. I circa 200 (su diecimila) abbonati hanno assistito all’allenamento del San Paolo. I giocatori azzurri sono entrati in campo iniziando subito l’allenamento senza rivolgere alcun saluto a tutti i tifosi che li fischiavano.

Domani si torna in ritiro

Intanto domani sera la squadra tornerà in ritiro a Castel Volturno in vista della sfida con il Genoa di sabato alle 20.45 al San Paolo. Una decisione presa evidentemente dal tecnico Ancelotti, a cui il presidente De Laurentiis ha affidato pieni poteri di gestione, d'accordo con la squadra. Gli azzurri andranno a caccia di una vittoria che manca dalla grande notte di Champions a Salisburgo.

Napoli, squadra e staff un corpo solo

Tutte le notizie di Napoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta