Petagna al Napoli, è ufficiale: "Per me è un sogno". Resterà alla Spal fino a giugno

L'attaccante ha sostenuto i test d'idoneità sportiva a Villa Stuart. Poi la firma alla Filmauro e il rientro a Ferrara
Petagna al Napoli, è ufficiale: "Per me è un sogno". Resterà alla Spal fino a giugno
Jacopo Aliprandi
TagsRomanapolispal

ROMA - Altro colpo per la prossima stagione, il Napoli dopo Rrahmani si assicura anche Andrea Petagna. L'attaccante della Spal questa mattina alle 9.30 è stato accompagnato a Villa Stuart per sostenere le visite mediche per il club azzurro: sorridente, il calciatore è stato portato con un minivan nella clinica romana accompagnato dal fratello e da un collaboratore dell'agente Riso. 

Petagna a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli
Guarda il video
Petagna a Villa Stuart per le visite mediche con il Napoli

Petagna pagato dal Napoli 16,5 milioni

Dopo i test d'idoneità sportiva, Petagna è stato accompagnato dai suoi agenti alla Filmauro per firmare il contratto che lo legherà al Napoli. Ufficialmente però la sua avventura in azzurro comincerà dalla prossima stagione: Giuntoli, che ha pagato l'attaccante sedici milioni e mezzo più tre di bonus, lo lascerà in prestito alla Spal fino a giugno. L'acquisto è stato ufficializzato in serata con il deposito del contratto in Lega e con i comunicati ufficiali delle due società.

Le parole di Petagna: "Il Napoli è un sogno"

L'attaccante ha commentato sui social la firma con il Napoli e la stetta di mano con il presidente De Laurentiis: "Questa foto è il coronamento di un sogno, quello di giocare in un grande club, per un club ricco di storia e passione. Sono pronto per questa nuova sfida, daró tutto me stesso per ricambiare la fiducia dimostrata in questi giorni dal Napoli e dai suoi tifosi. Prima però c’è una missione da portare a termine con a Spal", ha scritto l'attaccante su Instagram.

Petagna al Napoli: le visite mediche a Villa Stuart
Guarda la gallery
Petagna al Napoli: le visite mediche a Villa Stuart

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti