Sokratis pressa l'Arsenal: vuole solo il Napoli

Il difensore sta cercando di liberarsi. E Allan è arrivato ieri all’Everton
Sokratis pressa l'Arsenal: vuole solo il Napoli© Getty Images
Antonio Giordano
Tagsnapoli

NAPOLI - Succede (quasi) tutto tra il Napoli e la Gran Bretagna, in un viavai un po’ reale e un po’ virtuale che riempie questa bolla d’aria nella quale tante cose si intravedono, ma nessuna ha ancora una sua fisicità: gente che va, che (forse) viene, e il mercato che si arricchisce di essenza. Allan è atterrato a Liverpool, ieri pomeriggio, e le foto, che a modo loro parlano, raccontano di un clima non esattamente estivo: poi c’è anche la malinconia per il distacco, quella raccontata agli amici in privato e divenuta pubblica poi con qualche post che va sempre di moda.

Felicità Osimhen: scherzi e risate in allenamento
Guarda la gallery
Felicità Osimhen: scherzi e risate in allenamento

La sua avventura all’Everton sta per cominciare, questione di ore: visite mediche, firma del contratto, un tweet o un annuncio che renda ufficiale la cessione. E intanto, dall’Inghilterra, sta facendo di tutto per andarsene Sokratis Papastathoupolus: a Londra - sponda Arsenal - si sta bene (e ci mancherebbe), ma lui avverte il richiamo dell’Italia, quello di Napoli, dei suoi vecchi amici Gattuso e Manolas, che gliela hanno raccontata. La trattativa (personale) con l’Arsenal procede e il «Papa» sta cercando di essere liberato, senza spargimento di danaro: le sterline, si sa, «costano», e potendo, un bel risparmio faciliterebbe la conclusione di una operazione che è complessa e che rischia di diventare «pericolosa».

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

I tifosi tornano per la prima volta allo stadio per il Napoli
Guarda la gallery
I tifosi tornano per la prima volta allo stadio per il Napoli

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti