Presidente federcalcio nigeriana: "Osimhen? Ci ho parlato, sta molto meglio"

Amaju Pinnick: "E' naturale che Victor sia arrabbiato, ma la cosa positiva è che da un infortunio del genere si recupera in poco tempo, il Napoli lo recupererà presto"

© FOTO MOSCA

NAPOLI - Il numero uno della Federcalcio della Nigeria, Amaju Pinnick, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli riguardo all'infortunio occorso all'attaccante del Napoli Victor Osimhen contro la Sierra Leone: "La prima cosa che abbiamo fatto è cercare di capire subito la gravità dell'infortunio: il ragazzo è stato portato all'ospedale dove un chirurgo ortopedico lo ha sottoposto a dei test strumentali. Insieme a Victor abbiamo aspettato l'esito degli esami, ero in ospedale con lui. Una volta finite le visite siamo tornati insieme in albergo. Il chirurgo ci ha chiamato al telefono e ci ha fatto sapere che Osimhen avrebbe sicuramente saltato la seconda partita della Nazionale. La notizia positiva è che da infortuni come questi si recupera in poco tempo, e quindi Victor potrà presto tornare a giocare nel Napoli"

Milan, allenamento vista Napoli: Ibrahimovic a colloquio con Bonera
Guarda la gallery
Milan, allenamento vista Napoli: Ibrahimovic a colloquio con Bonera

Pinnick racconta poi di aver parlato da poco con l'ex attaccante del Lille: "Mi ha detto che si sente già molto meglio, lui è un lottatore, vuole tornare il prima possibile in campo e dare tutto sia per il Napoli che per la Nigeria. Ci tiene molto a dare il suo contributo e a migliorarsi, vuole raggiungere gli obiettivi che si è dato". E allora poco male se il classe '98 è arrabbiato: "E' naturale che lo sia: per colpa di questo infortunio ha perso la possibilità di giocare con le Super Eagles e con gli azzurri fino a che non sarà guarito", conclude Pinnick.

Napoli, Osimhen termina le visite a Villa Stuart
Guarda il video
Napoli, Osimhen termina le visite a Villa Stuart

Commenti