Napoli, l'ex Renica: "Offeso per mia assenza nel murales alla stazione Mostra Maradona"

L'ex azzurro: "Sono stati raffigurati personaggi che non rappresentano il club più di me, io per gli azzurri ho sputato l'anima e ora mi sento offeso. Chi ha realizzato l'opera non conosce la storia del club"
Napoli, l'ex Renica: "Offeso per mia assenza nel murales alla stazione Mostra Maradona"© LAPRESSE
TagsnapolirenicaMaradona

NAPOLI - Alessandro Renica, ex giocatore del Napoli, è intervenuto a Radio Punto Nuovo: "Perché io non sono rappresentato nei murales alla stazione Mostra Maradona? Dovreste chiedere a chi lo ha realizzato. Se il suo intento era narrare la storia del Napoli, non ci è riuscito: ha messo gente che ha fatto la storia di altri club e non quella del Napoli". Renica si dice dispiaciuto e spiega perché: "Questo fatto mi ha disturbato. Ero nel Napoli in entrambi i cicli di Maradona: senza contare i gol, ho messo a segno anche assist in alcune sfide fondamentali. Mi sento offeso: cosa ne è stato del gol al 119' contro la Juve, dei miei assist, dei gol nelle finali di Coppa Italia? I tifosi mi hanno rincuorato, ma ci sono rimasto male. Ho sputato l'anima per il Napoli, e ci sarebbero parecchie cose da raccontare. Il mio sfogo deriva dall'aver visto nel murales persone che non sono più rappresentative di me".

De Laurentiis e Osimhen all'inaugurazione della stazione "Mostra-Maradona"
Guarda la gallery
De Laurentiis e Osimhen all'inaugurazione della stazione "Mostra-Maradona"

Renica prosegue: "Non ho capito il senso di questo murales. Non c'è neppure Italo Allodi: senza il quale non ci sarebbe stato il progetto di un Napoli vincente. La sua grandezza e la sua conoscenza hanno portato anche alla creazione dell'università del calcio di Coverciano". Poi un aneddoto: "Eraldo Pecci andò via perché aveva paura dell'aereo e Bianchi non voleva farlo trasferire in macchina.". Chiusura sulla vittoria esterna degli azzurri a Crotone: "Il Napoli ha avuto un buon approccio mentale, Gattuso sta lavorando bene e ora ha la miglior difesa e il secondo miglior attacco".

De Laurentiis: "Idea vincente dedicare stadio a Maradona"
Guarda il video
De Laurentiis: "Idea vincente dedicare stadio a Maradona"

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti