"Gravina? Che errore, con la Juve il Napoli ha fatto da cavia..."

L'agente di Insigne: "Lorenzo a 'C'è posta per te'? Emozionante rivederlo, la trasmissione era stata registrata tempo fa"
"Gravina? Che errore, con la Juve il Napoli ha fatto da cavia..."© FOTO MOSCA
TagsInsigne

Le parole di Gravina? Perché volete farmi squalificare (ride ndr). Credo che l’errore sia stato fatto all’epoca di Juventus-Napoli. Hanno capito i loro errori dell’epoca e il Napoli ha fatto da cavia". Parola del procuratore di Lorenzo Insigne, Vincenzo Pisacane, ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Dopo la vittoria con il Benevento, per il Napoli, il prossimo ostacolo si chiama Sassuolo: "Hanno un grande grande allenatore come De Zerbi, che è bravo e preparato e spero che capisca che è pronto per fare il salto. Roberto è uno strano, per allenare deve avere a pieno i suoi concetti. Non si butta nella prima big che lo chiama, lui è contento di allenare in una piccola e di portare avanti il suo progetto tecnico. È un allenatore veramente molto bravo. De Zerbi poco pratico? Una volta Max Allegri disse “volete vincere o il bel gioco?”. A volte il bel gioco non ti porta a vincere. Credo che il pragmatismo di un allenatore sia importante, ma quando vedo il Sassuolo mi diverto. Vorrei vederlo in un top club e vedere fargli fare quel gioco con top giocatori. De Zerbi e Italiano? Non credo sia il caso di parlare di altri allenatori. Sarebbe come alimentare polemiche che in questo momento non fa male. Finché avremo la fortuna, e lo ripeto, finché avremo la fortuna di avere un uomo come Gattuso sulla panchina, godiamocelo!".

Insigne, che show a C'è posta per te!
Guarda la gallery
Insigne, che show a C'è posta per te!

"Insigne a 'C'è Posta per te'? Polemiche inutili, registrazione fatta tempo fa"

Sulle polemiche per la presenza di Insigne a “C’è Posta Per Te”: "È una cosa registrata tempo e tempo fa. Credo sia una cosa molto bella. Io l’ho accompagnato e mi ero già precedentemente emozionato e sono tornato ad emozionarmi quando l’ho rivista. In quel caso lì c’è da dire grazie alla famiglia che ha permesso a Lorenzo di aiutarlo. Penso vada vista solo in questo modo. Ci ha abituato a questo tipo di rincorse e diagonali Lorenzo. Sapete come è fatto, non si risparmia mai. Insigne torna spesso quest’anno? Quando può aiuta la squadra sempre e comunque. Quest’anno il suo modo di giocare è questo" ha detto ancora Pisacane, che ha poi parlato del possibile taglio agli stipendi in caso di mancata qualificazione Champions: "Questo non lo so, dovreste chiederlo a chi si occupa nel Napoli di queste cose. Vincere aiuta a vincere. Se vinci provi a stare lì fino a fine stagione, questa deve essere l’ambizione del Napoli, anche se purtroppo ci sono stati troppi infortuni e tante assenze di giocatori fondamentali".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti