Napoli, Grassani: "Juve il 17 marzo? Non abbiamo ancora chiesto il rinvio"

Il legale del club azzurro: "Sul caso Lazio-Torino, il Giudice Sportivo potrà metterci una pezza"
Napoli, Grassani: "Juve il 17 marzo? Non abbiamo ancora chiesto il rinvio"© FOTO SCHICCHI
TagsGrassaniCairo

NAPOLI - Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, l'avvocato del Napoli Mattia Grassani ha toccato vari argomenti di attualità calcistica, in primis il caso Lazio-Torino: "A riguardo, il giudice sportivo già potrà metterci una pezza e non dare il 3 a 0 a tavolino, in base alla sentenza del Collegio del CONI su Juve-Napoli. La salute non può essere messa a rischio per una partita di pallone".

Lazio-Torino, è caos. Gravina: "La Lega può decidere"
Guarda il video
Lazio-Torino, è caos. Gravina: "La Lega può decidere"

"Se ADL fosse d'accordo, sarei pronto a difendere il Toro"

Il legale prosegue: "Cairo non mi ha contattato, ovviamente se il patron granata dovesse chiamarmi e se per De Laurentiis non ci fossero problemi, sarei pronto a difendere il Toro”. Chiusura sulla sfida tra gli azzurri e la Juventus, rinviata al prossimo 17 marzo: "Col club non abbiamo ancora parlato della possibilità di contestare l’eventuale collocazione della gara in quella data lì”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti