Montervino: "Questo Napoli è diventato devastante"

L'ex centrocampista: "Azzurri ottimi nelle ultime gare. Speravo che Vlahovic venisse qui quando Milik poteva andare a Firenze"
Montervino: "Questo Napoli è diventato devastante"© LAPRESSE

NAPOLI - Francesco Montervino, ex centrocampista del Napoli, ha rilasciato un'intervista a "NapoliMagazine.Com": "Recuperando tutti a poche giornate dal termine, il Napoli ha tirato fuori il meglio e, dunque, non si puo' che sperare il meglio: il Napoli è diventato devastante. Ormai l'identità si vede in ogni azione che viene costruita e non importa chi segna: si vede il lavoro fatto. Il Napoli non è diventato Osimhen dipendente, ma in questo momento le sue qualita' fisiche stanno dominando: puntare su di lui e dargli atto di questo è doveroso. In assenza di Koulibaly, c'è un'attenzione particolare di tutti perchè, proprio il difensore, riesce sempre a mettere una pezza agli errori di chiunque".

Napoli, è una manita da Champions: che show con l'Udinese!
Guarda la gallery
Napoli, è una manita da Champions: che show con l'Udinese!

"Speravo nell'arrivo di Vlahovic per Milik"

L'ex azzurro ha anche avuto parole di elogio per i giocatori oltre a buttare uno sguardo sugli obiettivi del mercato e del campo: "La prestazione dei 4 in difesa e' stata eccezionale. Demme e Bakayoko sono diversi: uno piu' dinamico e l'altro piu' statico. Bakayoko ha piu' struttura fisica di Demme e sono due centrocampisti che stanno facendo molto bene, visto che Demme in questo momento storico riesce a garantire qualcosa in più. Non credo che ci sara' un dietrofront da parte di De Laurentiis e Gattuso. Vlahovic, per me, e' la scoperta dell'anno ma, per chi conosce il calcio giovanile, non e' una sorpresa e, quando Milik sembrava che potesse andare a Firenze, ho auspicato un suo arrivo a Napoli come contropartita. Di sicuro non si deve temere Vlahovic, ma deve considerare la Fiorentina come collettivo. La spensieratezza del Napoli, oltre alla qualita' espressa in tutte le giocate realizzate, mi piace molto. Sul gol di Okaka preso da Meret i tecnici dei portieri possono esprimere un giudizio ma posso dire che Alex e' un patrimonio del Napoli, va tutelato e lo confermerei titolare anche nelle ultime due gare di campionato".

Napoli: decide Osimhen
Guarda il video
Napoli: decide Osimhen

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti