Tempestilli: "Spalletti vorrebbe riavere Palmieri come suo giocatore"

L'ex dirigente della Reggina: "Conosco Luis Enrique dai tempi di Roma. Tecnico molto capace come Spalletti: Luciano è ottimo per il Napoli"
Tempestilli: "Spalletti vorrebbe riavere Palmieri come suo giocatore"© Inter via Getty Images

NAPOLI - Antonio Tempestilli, ex dirigente delle giovanili della Reggina, è intervenuto a Radio Kiss Kiss per parlare degli ex romanisti Spalletti e Palmieri prima di passare a dire la sua sul futuro avversario dell'Italia Luis Enrique (da lui conosciuto sempre ai tempi di Roma): "A Spalletti piacerebbe rivedere Emerson Palmieri come suo giocatore, farebbe molto comodo al Napoli mi sa. L'organico azzurro è ottimo, Luciano è un valore aggiunto, vive di calcio, vive la società, il centro sportivo. Potrà solo fare bene. Luis Enrique? Lo conosco per il suo periodo romano. Ha idee chiare, non guarda in faccia a nessuno, ha fatto anche scelte impopolari e va avanti per la sua strada e si vede anche in Nazionale. Ha vinto tanto ed è convinto dei suoi mezzi. Speriamo però che domani sbagli qualcosa".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti