Napoli, Osimhen-show: Victor è pronto per la prima amichevole

L'attaccante azzurro ha voluto stupire Spalletti con una tripletta nella partitella di fine seduta pomeridiana; alle 17:30 il primo test contro la Bassa Anaunia
Napoli, Osimhen-show: Victor è pronto per la prima amichevole© FOTO GIANLUCA MOSCA
Tagsnapoli

DIMARO FOLGARIDA - Osi-show. Sarà che magari la benedizione pubblica di Spalletti lo avrà galvanizzato, sarà che l'aria del Trentino gli farà bene, però ieri Victor Osimhen ha cominciato a dare spettacolo. In allenamento, tra amici, ma pur sempre spettacolo: tre gol nella partitella a campo ridotto di fine seduta pomeridiana, la seconda della giornata. Uno più bello dell'altro: un missile di destro lanciato in orbita di prima, defilato sulla destra; un colpo di tacco; una mezza girata, in acrobazia. Applausi e boati per lui dai 700 spettatori presenti allo stadio, il primo sold-out del ritiro: Osimhen si è concesso alla platea e allo spettatore interessatissimo De Laurentiis, insomma, ma oggi dovrà ripetersi anche in occasione della prima uscita del nuovo Napoli di Spalletti. Un'amichevole d'esordio che, considerando le numerose assenze e l'enorme differenza di categoria, avrà un valore molto relativo. Ma è pur sempre di una partita da giocare e onorare che parliamo: appuntamento al Comunale di Carciato, alle 17.30, con i dilettanti della Bassa Anaunia.

Mercato Napoli, da Tutino a Koopmeiners

E allora, si va in scena. Da un lato il Napoli-2, una squadra orfana di Insigne, Meret, Di Lorenzo, Ospina, Lozano, Fabian, Mertens e Zielinski (in arrivo domani a Dimaro); e dall'altro la Bassa Anaunia, club di Promozione trentina in cui sono cresciuti l'attaccante dell'Inter, Pinamonti, e l'attaccante del Benevento, Di Serio. Il divario è enorme, con tutto il dovuto rispetto, ma nonostante Spalletti abbia cominciato a lavorare soltanto da giovedì è ovvio che intorno al nuovo mondo azzurro aleggi grande curiosità. Nel frattempo, comincia a muoversi qualcosa sul fronte del mercato. In uscita: Tutino, ventiquattrenne attaccante neopromosso con la Salernitana in A da protagonista, è pronto a tornare subito in B: al Parma. L'intesa definitiva tra i due club è vicina. Sul fronte dell'entrate, il Napoli prova a inserirsi nella corsa al ventitrenne centrocampista olandese dell'AZ, Teun Koopmeiners.

Napoli-Bassa Anaunia, la formazione azzurra

Dimaro, ore 17.30: Contini; Malcuit, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Ounas; Osimhen.

Osimhen torna in Nigeria: accoglienza da re
Guarda la gallery
Osimhen torna in Nigeria: accoglienza da re

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti