"Napoli, Zakaria è fortissimo: con lui farai il salto di qualità"

L'agente Bernardo Brovarone: "Amrabat? A Firenze è stato una nullità, credo che il club voglia rientrare dell'esborso fatto"
"Napoli, Zakaria è fortissimo: con lui farai il salto di qualità"© Getty Images
3 min

NAPOLI - "Amrabat? È un ragazzo che rappresenta l'unica operazione di cui Rocco Commisso ha preso la responsabilità totale, come ha sempre dichiarato. A Firenze ha fatto male, ma c'era anche un'incognita nella collocazione tattica". Parola dell'agente Bernardo Brovarone ai microfoni di Radio Marte. "A Verona Amrabat giocava spensierato e a tutto campo, mettendo grande presenza e felicità, mettendo gol e freschezza atletica. A Firenze, invece, è stato una nullità. La stagione è finita e lui si è trovato a operarsi, credo di pubalgia, qualche giorno prima del ritiro. Una tempistica che sorprende. A Italiano piace? Penso che la Fiorentina abbia fatto una scelta, la forbice è a sfavore del calciatore. Credo che il club voglia provare a cercare di recuperare quel denaro, anche se non so se c'è il desiderio di lasciare da parte del ragazzo. Locatelli? Trovo sorprendente quest'attenzione con cui la Juventus lo ha preso e se le persone non si mettono in testa che ora le condizioni dei trasferimenti sono stravolte non si va avanti".

Osimhen lascia il Napoli in dieci, ma Insigne e Elmas stendono il Venezia
Guarda la gallery
Osimhen lascia il Napoli in dieci, ma Insigne e Elmas stendono il Venezia

"Napoli, prendi Zakaria. È fortissimo"

Sul possibile nuovo centrocampista del Napoli: "Zakaria? Per me non è forte, è fortissimo. Se il Napoli lo prende davvero si ragiona sul salto di qualità, quello è un moto perpetuo, una forza della natura. L'Amrabat di Verona si avvicinava e lo ricorda, aveva Miguel Veloso davanti alla linea difensiva e lui che giocava e pompava per tutto il campo, lo trovavi ovunque. Sono del parere che la testa faccia quasi tutti. Lui è stato in una Fiorentina morta nell'anima, tanti giocatori sono stati sotto rendimento a Firenze". Brovarone prosegue l'analisi sul Napoli: "Per me il Napoli è una squadra meravigliosa, lo dico tutti gli anni e ogni anno fallisco. Ha due rose, il Napoli è fortissimo e non forte. Un giocatore di interdizione così deve mettere tanti cavalli in più, affinché il Napoli si possa servire di lui e lui possa fare la differenza. Rispetto ad Allan ha più fisicità ma il brasiliano era una garanzia. Non so se il Napoli potrà rigenerarlo".

Follia Osimhen
Guarda il video
Follia Osimhen

"Torreira? La Fiorentina ha chiuso, prestito con diritto di riscatto che si trasforma in obbligo a determinate condizioni, si sono già scambiati i documenti. C'è stata anche la possibilità di prendere Pjanic, anche se non il desiderio di affrontare certi numeri di ingaggio. Se entrava anche lui probabilmente uscivano sia Pulgar che Amrabat. Se entra solo Torreira con il secondo c'è un discorso reciproco di apertura. Lui avrà parlato con l'allenatore e le idee le conosceranno. Fanali puntati su Amrabat ci sono, va visto se le condizioni accontentano tutti" ha chiosato.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti