Zaccheroni: "Napoli, la priorità è preservare Osimhen"

Il tecnico: "C'è tempo per recuperare un eventuale risultato negativo, il nigeriano non va rischiato"
Zaccheroni: "Napoli, la priorità è preservare Osimhen"© FOTO MOSCA
1 min

NAPOLI - "Il Napoli non dovrebbe rischiare Osimhen se ha problemi fisici: è solo l'andata e c'è tempo per recuperare": questo il parere di Alberto Zaccheroni a poche ore dalla sfida di Europa League tra Barcellona e Napoli. Il tecnico emiliano è convinto che i partenopei di Luciano Spalletti abbiano ottime possibilità di passare il turno, anche senza il riferimento offensivo dell'attaccante nigeriano: "Il centrocampo del Napoli - è l'analisi di Zaccheroni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli- stasera deve essere molto compatto per mettere in evidenza le lacune del Barcellona che ha mostrato in questa stagione sia in Liga che in Champions. Il Barcellona ha perso la sua identità, soprattutto perché non ci sono più i giocatori che componevano il suo telaio. Mi spiace perché ho sempre avuto una venerazione per il loro lavoro. Anche quando ero un giovane allenatore da Bologna andai in macchina fino a Barcellona per vedere gli allenamenti di Cruijff. Devo dire che anche la difesa a tre la copiai da loro. Il mio Milan fu la prima squadra a vincere a Barcellona".

Insigne e Mertens show: il Napoli si prepara per il Barcellona
Guarda la gallery
Insigne e Mertens show: il Napoli si prepara per il Barcellona

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti