L'ex Bianchi esalta il Napoli: "C'è una cosa che nessuno dice"

L'allenatore del primo Scudetto elogia il gruppo di Spalletti, anticipa i temi della sfida al Milan e fa un paragone col passato
L'ex Bianchi esalta il Napoli: "C'è una cosa che nessuno dice"© ANSA
1 min

Ottavio Bianchi, che a Napoli ha vinto uno Scudetto, si proietta già oltre. Domenica gli azzurri sfideranno il Milan per il campionato, ma il pensiero è anche rivolto alla doppia sfida valida per i quarti di finale di Champions League: "Si tratta di due tornei diversi e il Napoli, ormai, ha un assetto consolidato. Sono passati tanti anni, il calcio è totalmente diverso, il Napoli prima di allora non aveva mai vinto, ora è completamente differente, gioca da anni nelle zone alte della classifica e partecipa alla Champions League". 

Napoli, le parole di Bianchi: elogio agli azzurri

Bianchi esalta la squadra allenata da Spalletti: "Quello che sta facendo è davvero eclatante. Lo zoccolo duro della squadra è elevatissimo, c'è chi poi fa il numero migliore e le cinque sostituzioni possono cambiare ogni assetto e nessuno dice "questo è stato il peggiore in campo" perché sono tutti fortissimi". L'ex allenatore del Napoli sottolinea che proprio la rosa profonda ha inciso sulla rincorsa Scudetto: "Osimhen non ha giocato per un mese ed è stato sostituito senza problemi. Questo è un momento idilliaco, spero duri per tanto tempo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti