Napoli, Sosa avverte Osimhen: “Si pentirà di quello che sta facendo”

Le parole dell'ex azzurro sulla situazione dell'attaccante nigeriano: ecco cosa ha detto
1 min

La questione Osimhen si sta risolvendo con il tempo, ma quello che è succesos non è stato dimenticato. Specialmente tra i tifosi, che si erano schierati dalla parte del club. Sulla vicenda è intervenuto Roberto Sosa che ha "bacchettato" l'attaccante anche per la mancata esultanza dopo il gol contro il Lecce.

Caso Osimhen, le parole di Sosa

Queste le sue parole: "Vorrei dirglielo anche a Castel Volturno, tra sei mesi, un anno, cinque anni, andrà via. Il calcio è così, dipende dai soldi. Mi auguro vada via tra tre anni. Quando se ne andrà se ne pentirà delle partite in cui ha segnato e non ha esultato. Non potrà tornare indietro perchè la vita è cosi purtroppo. Mi dispiace che lui abbia preso quella scelta di essere triste in volto".

Osimhen show: parte dalla panchina poi entra e segna contro il Lecce
Guarda la gallery
Osimhen show: parte dalla panchina poi entra e segna contro il Lecce


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti