Serie A Palermo, Novellino: «Ho molto entusiamo»

Il nuovo tecnico rosanero: «Spero di restare l'unico a non essere esonerato, l'importante è lavorare. Non ho chiesto garanzie»
Serie A Palermo, Novellino: «Ho molto entusiamo»© ANSA
2 min

PALERMO - "Ho questa possibilità, speriamo di fare belle cose". Walter Novellino si presenta così alla propria nuova avventura sulla panchina del Palermo: "Non mi sembra corretto dire ora cosa mi ha detto il Palermo. Serve molto entusiasmo, io ce l'ho". Il tecnico è chiamato a subentrare in una situazione difficile: dopo Iachini, dopo Schelotto e la contestazione della tifoseria le acque in casa Palermo non sono certo tranquille. Novellino ne è consapevole: "Spero di restare l'unico a non essere esonerato, l'importante è lavorare. Non ho chiesto garanzie". L'accordo è sulla base di un contratto trimestrale, con opzione per la prossima stagione agonistica. Lo confermano fonti vicine alla società. Novellino ha già lavorato alle dipendenze di Zamparini, sulla panchina del Venezia, fra il 1997 e il 1999.

ZAMPARINI, LETTERA APERTA AI TIFOSI

TANTA VOGLIA - Il nuovo tecnico arriva con entusiamo e voglia di fare. E comprende lo stato d'animo spaesato della tifoseria: "La mia voglia è tanta, i tifosi sono bravi e speriamo di dargli tante soddisfazioni". Per Novellino l'esordio sulla panchina del Palermo coinciderà con la complicata gara contro il Napoli, del quale peraltro Novellino è stato allenatore nel '99-2000. Insomma, una gara che intreccia presente, passato e futuro per il tecnico nativo di Montemarano: "Il Napoli? Un bellissimo passato, speriamo di far bene"

CALENDARIO SERIE A

CLASSIFICA SERIE A


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti