Serie A Palermo, De Zerbi: «Totti? Spero che resti in panchina...»

Il tecnico: «La Roma è forte in tutti i suoi uomini. Il capitano è il calciatore italiano più forte degli ultimi vent'anni»
1 min
TagsSerie APalermoRoma

PALERMO - "Andremo a Roma per fare una partita propositiva e di sacrificio. Voglio un'idea equilibrata di squadra. Io sono convinto di portare una certa mentalità con la squadra e con la società". L'ha detto De Zerbi, atteso con il suo Palermo all'esame Olimpico, sponda giallorossa. Sulla carta e non solo sembra una sfida al limite dell'impossibile quella contro la Roma di Spalletti. "La Roma è forte in tutti i suoi uomini - continua l'allenatore in conferenza stampa - Totti è il calciatore italiano più forte degli ultimi vent'anni. Se restasse seduto non sarebbe male...".

GUARDA LE PROBABILI FORMAZIONI

NESTOROVSKI C'E' - La punta macedone scenderà in campo regolarmente. Lo conferma De Zerbi: "Nestorovski sta bene e gioca. Non stanno bene Rajkovic, Gonzalez e Balogh. Rajkovic ha un problema al ginocchio, se fosse stato bene la settimana scorsa avrebbe giocato. Trajkovski non sarà disponibile ancora per un po' di tempo. Quaison? Sta bene, magari non giocherà dall'inizio ma sta bene".

CLASSIFICA SERIE A

De Zerbi: "Totti? Spero che resti in panchina.."
Guarda il video
De Zerbi: "Totti? Spero che resti in panchina.."


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti