Serie A, Quaison: «Palermo, posso fare di più»

Il centrocampista offensivo: «E' stato un peccato non aver portato a casa i tre punti, io voglio vincere sempre»
Serie A, Quaison: «Palermo, posso fare di più»© LaPresse
2 min

PALERMO - E' l'uomo in più da quando Corini è sbarcato a Palermo. Robin Quaison, del resto, ha segnato due gol di fila contro Genoa e Pescara. "E' stato un peccato non aver portato a casa i tre punti, io voglio vincere sempre. Per me - spiega il centrocampista offensivo al sito ufficiale dei rosanero - vincere è più importante di fare gol. Penso che anche ieri qualcosa di positivo si sia vista, è stato comunque importante non aver perso. Ma dentro lo spogliatoio non c'era un ragazzo che non voleva vincere. Abbiamo retto bene per 90 minuti, è difficile per me spiegare cosa è mancato nel finale. Quattro punti nelle ultime due gare comunque non sono da gettare, anzi. Sono un punto di ripartenza per il futuro".

TUTTO SUL PALERMO

SUL FUTURO - "Dopo Natale torneremo a Palermo con grinta, pronti per allenarci verso l'Empoli. Sarà una partita importante come questa col Pescara e vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi che anche ieri sono stati perfetti. Io, così come tutti i miei compagni, li vorrei sempre così caldi per tutta la partita. Sono contento di quello che sto facendo, sto giocando un po' meglio di prima. Ma sono convinto di poter fare sempre di più. Per il 2017 mi auguro di continuare su questa strada. Questo vale per me, per i miei compagni e per la società. L'impegno non manca, facendo così arriveranno i risultati".

PALERMO, NEL MIRINO MANNONE E DIAKITE'


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti