Parma: Carli, Baccin e Cherubini candidati al ruolo di ds

I ducali oggi hanno risolto consensualmente con Faggiano, passato al Genoa

© Getty Images

PARMA - Daniele Faggiano chiude la sua esperienza a Parma dopo quasi quattro anni, molto soddisfacenti dal punto di vista dei risultati: con due promozioni e due salvezze, il ds pugliese lascia gli emiliani da rispettatissimo uomo mercato. La sua prossima avventura sarà col Genoa di Preziosi, che ne ha annunciato la firma dopo la risoluzione col Parma: i genoani intendono ricostruire dopo essere rimasti a fatica in Serie A, e vogliono farlo con l'ex Trapani, che in Liguria porterà con sè Vincenzo De Vito, suo collaboratore da anni che gli farà da vice. Rimane a Parma, invece, il team manager Alessio Cracolici, che il club non ha voluto liberare: voluto in Emilia proprio da Faggiano, insieme ad Alessandro Lucarelli avrà un ruolo importante come punto di riferimento della proprietà che ora ha l'onere di scegliere il nuovo direttore sportivo.

D'Aversa: "Spero che la società voglia migliorare come voglio io.."
Guarda il video
D'Aversa: "Spero che la società voglia migliorare come voglio io.."

Tra i possibili sostituti di  Faggiano, girano i nomi di Marcello Carli, reduce dal divorzio con il Cagliari, Dario Baccin e Federico Cherubini. Il nuovo direttore sportivo cercherà di potenziare una squadra che, salvo sorprese, dovrebbe confermare in panchina Roberto D'Aversa, condottiero delle ultime ottime stagioni gialloblù.

Commenti