Parma, D'Aversa: "Torino? Serve uguaglianza per tutti"

Il tecnico verso l'Inter: "Quando non c'ero siamo andati a giocare a Udine con tanti positivi..."
Parma, D'Aversa: "Torino? Serve uguaglianza per tutti"© Getty Images
TagsSerie A

PARMA - "Il Parma adesso è penultimo e non vince una partita da molto tempo, ed è difficile essere positivi, ma bisogna ricordare che in passato abbiamo messo in grande difficoltà l'Inter". Con questo auspicio in conferenza stampa mister Roberto D'Aversa ha presentato il difficile impegno che attende il suo Parma che, domani sera, ospiterà al Tardini i nerazzurri primi in classifica. "Dobbiamo credere in noi stessi e fare la nostra partita, nonostante non possiamo più permetterci di fare altri errori".

La doppietta di Gyasi in Spezia-Parma annulla Karamoh-Hernani
Guarda la gallery
La doppietta di Gyasi in Spezia-Parma annulla Karamoh-Hernani

"Torino? Serve uguaglianza"

Sulla situazione del Torino alle prese con il Covid: "Non mi piace parlare delle cose altrui, ma bisognarebbe ragionare allo stesso modo per tutt. Quando non ero qui il Parma, ma anche altre squadre, è andato a giocare con tanti positivi. C'è una pandemia ed è chiaro che la sicurezza venga prima di tutto - ha ribadito il tecnico gialloblù - ma spesso nel nostro campionato si fanno troppe differenze. Il Parma ha giocato a Udine con un numero elevato di positivi e questo atteggiamento è un merito".

"Pellè e Inglese? Lavoriamo per recuperarli"

Sulle possibilità di recuperare Pellè e IngleseD'Aversa ha spiegato: "Sono rientrati part-time, Graziano veniva da un periodo di inattività e si è infortunato subito, mentre Roberto è stato fermo per molto tempo. Bisogna ragionare su Karamoh e Mihaila, numericamente davanti siamo in difficoltà, ma nonostante questo a La Spezia siamo andati in vantaggio... non voglio alibi su assenze e infortuni, ma è chiaro che c'è meno possibilità di fare cambi".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti