Real, poker al City: Dzeko entra al 68'

La squadra di Benitez vince 4-1 nell'International Champions Cup: il bosniaco, obiettivo della Roma, schierato in campo nel finale
Real, poker al City: Dzeko entra al 68'© Getty Images

ROMA - Entra in campo al 68', ma combina poco, come tutto il Manchester City del resto. Edin Dzeko viene impiegato soltanto nel finale della sfida di International Champions Cup contro il Real Madrid di Rafa Benitez, che a Melbourne vince 4-1 in scioltezza.

Vantaggio di Benzema con una bella semirovesciata al 21', raddoppio di Cristiano Ronaldo (25'), tris di Pepe (44') e rigore (per un mani fuori area di Sergio Ramos) segnato da Yaya Touré al 44'. Nella ripresa l'ingresso dell'attaccante bosniaco, alla prima apparizione stagionale, ma Real sempre più pimpante degli inglesi, brutta copia della squadra vista contro la Roma. Il gol del poker lo firma al 73' Cheryshev. 

Commenti