Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Il Barça è troppo forte. Roma sconfitta 3-0 

Il Barça è troppo forte. Roma sconfitta 3-0 
© Getty Images

Dominio della squadra di Luis Enrique, con Neymar, Messi e Rakitic

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 5 agosto 2015 09:35

ROMA - Quando si gioca il Trofeo Gamper al Camp Nou non si scherza e lo dimostrano i 94422 spettatori paganti. Il Barcellona onora la memoria del suo fondatore Hans Max Gamper Haessig, di origine svizzere, e piazza un 3-0 secco alla Roma, con i gol di Neymar, Messi e Rakitic.

BARCELLONA SHOW - Quando il Barcellona gioca ai ritmi che sa e con le trame di gioco fitte e rapide, che solo gli uomini di Luis Enrique sanno giocare così, è impossibile mantenere la lucidità. Il Barça offre agli spettatori del Camp Nou una versione chic di sé stessa: Messi è ispiratissimo e non lo ferma nessuno, mentre Dani Alves e Mathieu sono praticamente ali aggiunte. Piovono palloni dalle parti di Szczesny, che pare in gran giornata e respinge tutto. Messi su tutti, poi Rakitic, Neymar e Suarez trovano sempre presente il nuovo portiere giallorosso, che gli nega il gol.

 Ma il Barcellona ha fame e gioca a un ritmo pazzesco, finchè al 26esimo Messi pesca Mathieu sulla sinistra, che al volo la mette in mezzo per Neymar: dribbling secco del brasiliano su Szczesny e palla in rete per un gol splendido, che vale l'1-0. La gara si innervosisce, vola qualche calcio di troppo e Yanga-Mbiwa e Messi arrivano pure alla mani. Anche Florenzi molla un calcione duro a Neymar e volano cartellini gialli. Al 41' arriva il raddoppio con la solita azione travolgente, quattro tocchi in dieci metri e palla a Messi nel cuore dell'area di rigore: sinistro e gol, incolpevole Szczesny e 2-0. La Roma protesta per una spinta di Suarez a Castan, ma l'arbitro punta dritto al centrocampo.

CANTIERE ROMA - Totti e Messi non si incontrano in campo, perché i tanti cambi del secondo tempo non li fanno incrociare sul prato di gioco. Per la Roma difficile fare un'analisi serena della gara quando di fronte hai un avversario così ispirato. Garcia ha provato il 4-2-3-1 con Destro (verso il Bologna) come unica punta e Pjanic dietro, con Gervinho, il migliore dei romanisti con Szczesny e Falque sugli esterni. Nel secondo tempo poi arriva il gol del 3-0 definitivo, con palla persa da Yanga-Mbiwa (molto confuso) e conquistata da Rakitic, che dai 20 metri tira un missile che si insacca all'incrocio, con De Sanctis in volo inutile. Per il resto amministrazione vigile del Barça, che ha un controllo del gioco costante, davanti ai giallorossi forse troppo remissivi. Le notizie migliori per i romanisti arrivano dal mercato, dal Brasile per Gerson, da Salah via Twitter e dall'Inghilterra per Dzeko. La Roma è un cantiere aperto, con Sabatini e Garcia architetti di una squadra che si rafforza giorno dopo giorno in vista del campionato, ma che oggi deve inchinarsi davanti ai più forti del mondo.

BARCELLONA-ROMA 3-0 LEGGI LA CRONACA DELLA PARTITA

90' FINISCE BARCELLONA-ROMA: 3-0 (Neymar Messi Rakitic) 

85' RAKITIC METTE FUORI DA BUONA POSIZIONE

Il centrocampista croato non riesce a inquadrare la porta da buona posizione e De Sanctis controlla

84' MUNIR TIRA ALTO

Anche il giovane attaccante cerca il gol, ma il suo tentativo da fuori area finisce alta

79' PEDRO 'ESALTA' DE SANCTIS

Pedro è il più vivo del Barça, dalla sinistra fa tutto da solo e prova a scavalcare il portiere romanista con un tiro a giro, ma De Sanctis vola e mette fuori

- GUARDA LA FOTOSEQUENZA DELLA RISSA TRA MESSI E YANGA-MBIWA

77' INFORTUNATO JORDI ALBA

Il terzino della Nazionale spagnola si ferma per un problema muscolare e esce dal campo, sostituito da Halilovic

74' DE ROSSI CHIEDE IL RIGORE

Su cross di Maicon dalla destra, De Rossi anticipa Bartra, palla sul fondo, ma il difensore lo ha toccato duramente. L'arbitro fa segno di proseguire

71' ENTRA ANCHE ROMAGNOLI

Nonostante le voci di mercato, entra il difensore in odor di Milan, al posto di Mapou. Esce pure Nainggolan

69' INIESTA DRIBBLING SPETTACOLARE

Entrato in area dalla sinistra, il centrocampista dribbla Maicon e Nainggolan in poche decine di centimentri, ma non riesce poi a tirare in porta. Che numero Iniesta!

66' GOL BARCELLONA, RAKITIC PER IL 3-0

Gol pazzesco per Rakitic, che dopo aver conquistato una palla persa banalmente da Yanga Mbiwa, centra l'incrocio sulla destra di De Sanctis con una bordata dai 20 metri, imprendibile.

65' GARCIA FA ENTRARE ANCHE TOTTI

Anche i giallorossi danno fondo alla panchina e entra pure Francesco Totti. Esce Keita tra gli applausi.

60' LUIS ENRIQUE CAMBIA QUASI TUTTI, MESSI COMPRESO

Rimangono in campo solo Rakitic e Bartra rispetto alla formazione iniziale. Luis Enrique concede spazio e minuti a tutti.

59' RITMO MENO VEEMENTE

Il Barcellona sembra ora voler gestire con meno intensità, più fraseggi a centrocampo e fiammate improvvise

56' È SEMPRE GERVINHO A IMPENSIERIRE I CATALANI

L'attaccante giallorosso ci prova dalla sinistra, prova il tiro, rimpallato in corner. Dallo spiovente salta Manolas, ma non arriva sul pallone

53' GERVINHO FA IL CENTRAVANTI

Con l'uscita di Destro è Gervinho a fare il centravanti, con Iturbe e Falque sugli esterni

51' JORDI ALBA SFIORA IL GOL

Dalle fasce piovono pericoli per i giallorossi: questa volta Neymar con l'esterno trova il terzino sinistro che prova a sorprendere De Sanctis col sinistro, ma la palla esce di poco

46' SECONDO TEMPO: GARCIA CAMBIA 4 GIOCATORI

Maicon, Manolas, De Sanctis e Iturbe prendono il posto di Castan, Castan, Szczesny e Destro. 

45' FINE PRIMO TEMPO: BARCELLONA-ROMA 2-0

L'arbitro fischia la fine della primo tempo, con un ultimo tentativo di Iago Falque, che non riesce a trovare Destro con un cross dalla sinistra.

43' OCCASIONE PER SUAREZ E RAFINHA

In una manciata di secondi Suarez impegna un attentissimo Szczesny con un tentativo di pallonetto intercettato dal portiere, poi Rafinha cerca il 'sette' alla destra del polacco e palla di poco fuori.

41' RADDOPPIO DEL BARCELLONA: 2-0 DI MESSI

I padroni di casa trovano il gol con la solita azione travolgente, quattro tocchi in dieci metri e palla a Messi nel cuore dell'area di rigore: sinistro e gol, incolpevole Szczesny. La Roma protesta per una spinta di Suarez a Castan

39' MESSI INCONTENIBILE

Ancora dalla destra del Barcellona, Messi mette a terra la palla, sterza all'improvviso verso il centro e trova lo spazio per il tiro, che finisce altissimo

37' AMMONITO FLORENZI: PARTITA CALDA

Il romanista colpisce alle spalle Neyamr, dopo che il brasiliano lo aveva irriso con un giochino di gambe

34' AMMONITI MESSI E YANGA-MBIWA: MINI RISSA TRA I DUE

Vengono alle mani il fenomeno argentino e il difensore francese. Dopo che Messi non si era fermato al fischio dell'arbitro, Mapou ha detto qualcosa alla Pulce: faccia a faccia, il francese appoggia la fronte sulla faccia del sudamericano, che reagisce mettendogli una mano al collo

33' IL BARCELLONA TIRA IL FIATO

Dopo il gol di Neymar, ritmo leggermente calato e possibilità per la Roma di ragionare a metà campo

26' GOL DEL BARCELLONA: NEYMAR PER L'1-0

Grandissima azione del Barça: Messi pesca Mathieu con una precisissima palla lunga, tocco al volo in mezzo dalla sinistra che arriva a Neymar, dribbling su Szczesny e rete da pochi passi. Gol splendido! 

23' ANCORA GERVINHO, FERMATO PER FUORIGIOCO

Break di Nainggolan in tackle su Messi, la palla finisce a Pjanic e Gervinho viene fermato in posizione irregolare sull'assist del bosbiaco 

21' APPLAUSI DEL CAMP NOU PER GERVINHO

L'attaccante africano tiene bene la palla in corsa e mette in difficoltà il Barcellona con la sua velocità. Applausi dal pubblico di casa per l'ivoriano

18' RAFINHA SPRECA UNA FACILE OCCASIONE

Continua il flipper del Barcellona, con i romanisti ancora a guardare. Mathieu vola via dalla sinistra, palla per Rakitic, che tira in porta. Sulla ribattuta di Yanga-Mbiwa, Rafinha a pochi metri dalla porta spara la palla alle stelle

16' SPETTACOLO BARCELLONA, MA CHE BRAVO SZCZESNY

Azione tutta di prima dei fenomenali attaccanti spagnoli: triangoli stretti tra Neymar, Suarez e Messi che permettono a Rakitic di tirare in porta, con Szczesny ancora fenomenale

15' NAINGGOLAN CI PROVA DALLA DISTANZA

Ancora la Roma a provare la conclusione con Nainggolan dalla distanza e palla di poco fuori

13' ROMA CON PJANIC TREQUARTISTA

Garcia sceglie il 4-2-3-1 con Keita e Nainggolan in mezzo e il bosnaico dietro a Destro

11' TOROSIDIS IN DIFFICOLTÀ

Il Barcellona buca sempre dalla destra, nella zona sinistra della Roma. Stavolta Rakitic, lasciato solo da Torosidis, mette in mezzo pericolosamente. Palla in corner

10' SECONDO TENTATIVO PER LA ROMA

Stavolta è Iago Falque a trovare spazio dalla destra, ma con il sinistro spara alto da buona posizione

9' LA ROMA CI PROVA IN CONTROPIEDE

I giallorossi provano a reagire e Gervinho si invola in ripartenza solo contro mascherano, che d'esperienza e con il fisico chiude la traiettoria all'ivoriano

8' ROMA IN GRANDE DIFFICOLTÀ

Il Barcellona in grande spolvero. I velocissimi uno-due degli attaccanti catalani stordiscono i difensori romanisti

6' MIRACOLO DI SZCZESNY

Grandissima parata del portiere polacco su sinistro a giro a botta sicura di Messi. Sulla respinta si immola Florenzi su Rafinha. 

4' NEYMAR SFIORA IL GOL

Su cross dalla destra di Dani Alves, Neymar in tuffo tocca solo con il petto e non riesce a metter la palla in rete

3' MESSI PROVA IL TIRO

Suarez trova Messi al limite dell'area, tiro bloccato da Szczesny

2' GRAN PRESSING DEL BARCELLONA

I catalani mettono subito in difficoltà la Roma con una gran pressione sui portatori di palla

È INIZIATA BARCELLONA-ROMA

FORMAZIONI UFFICIALI

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen, Alves, Bartra, Vermaelen, Mathieu; Rakitic, Mascherano, Rafinha; Messi, Luis Suárez, Neymar. All: Luis Enrique

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Mapou, Castan, Torosidis; Keita, Nainggolan; Falque, Pjanic, Gervinho; Destro. All: Garcia

- CHE ACCOGLIENZA PER KEITA!

Visibilmente emozionato il maliano, con la fascia da capitano al braccio nello stadio che è stato il suo per tanti anni. Scambio di gagliardetti con Messi

- CHE SPETTACOLO IL CAMP NOU!

Presentazione al pubblico del Barça 2015-16. Spalti gremiti e pubblico in visibilio. Atmosfera già 'caliente'

 

Per Approfondire

Commenti