Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, si riparte dal nuovo stadio: ecco il dossier

Roma, si riparte dal nuovo stadio: ecco il dossier
© ANSA

Il Comune ha il progetto con le modifiche richieste. Lo step in Regione darà l’ok: via ai lavori in un anno

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

martedì 31 maggio 2016 10:38

ROMA - Alle cinque della sera Baldissoni e Parnasi sono saliti in Campidoglio per una visita formale dopo che la documentazione definitiva del nuovo stadio della Roma era stata consegnata in mattinata presso gli uffici del Dipartimento Urbanistica di Roma Capitale all’Eur e in Regione.

I documenti, depositati e protocollati in formato cartaceo ed elettronico, contengono oltre 3.500 disegni progettuali, 60.000 elaborati e più di 50.000 pagine di relazioni specialistiche. Sono stati scaricati presso gli uffici 72 scatoloni. Il dossier definitivo è il risultato del lavoro congiunto e delle competenze di oltre 500 specialisti del settore tra ingegneri, architetti e consulenti appartenenti a più di 50 studi professionali nazionali e internazionali. E’ stato questo l’ultimo atto formale di quello che è il core business della Roma americana.

TUTTO SULLA ROMA

IN CAMPIDOGLIO -  Baldissoni e Parnasi sono andati a far visita a Tronca, il Commissario che il mese prossimo lascerà l’ufficio in Campidoglio al nuovo sindaco che sarà eletto dopo Marino. Il direttore generale era stato poco prima anche in Regione.

Lo scorso anno il Comune aveva chiesto alcune integrazioni che sono state inserite. Durante la gestione di Marino era stata già votata la pubblica utilità, anche se una nota della Pisana ieri spiegava che: «La Regione Lazio resta ora in attesa della conferma del pubblico interesse da parte di Roma Capitale per avviare, come prevedono le disposizioni normative, la Conferenza dei servizi, dando piena e trasparente pubblicità a tutte le fasi dell’iter amministrativo». Per rendere effettivo e corretto il passaggio alla Regione erano necessarie le integrazioni. Il Comune ora deve solo prendere atto degli inserimenti e poi trasmettere il materiale in Regione con parere positivo.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport Stadio in edicola

ECCO IL NUOVO STADIO

 

Articoli correlati

Commenti