Pallotta presto a Roma, agenda fitta: stadio e futuro del club

Previsti incontro in Comune e presentazione di Gandini
Pallotta presto a Roma, agenda fitta: stadio e futuro del club© AS Roma via Getty Images
3 min
Guido D'Ubaldo
TagsRomaPallottaSabatini

ROMA - E’ in arrivo James Pallotta. Il presidente è atteso per la fine settimana a Roma, tra sabato e domenica. In agenda ha una serie di appuntamenti. E non solo nella Capitale. Perchè l’uomo d’affari bostoniano potrebbe fare il giro lungo, fermarsi a Londra per incontrare Franco Baldini, l’ispiratore di tutte le ultime decisioni del club giallorosso, e poi a Milano, per incontrare Umberto Gandini, il nuovo dirigente consigliato proprio da Baldini e da Charly Stillitano, che nei prossimi giorni sarà a Roma e potrebbe essere presentato proprio dal presidente.

DE ROSSI SALTA LA SAMPDORIA

INCONTRO CON LA RAGGI - Pallotta ha anticipato il suo ritorno a Roma per questioni legate allo stadio. Sono giorni decisivi per l’insediamento della conferenza dei Servizi e Pallotta ha in agenda un incontro con la sindaca Virginia Raggi. I portavoce del nuovo Governo del Campidoglio non indicano la data, ma confermano che da tempo l’appuntamento era stato messo in agenda nei primi cento giorni da sindaca della pentastellata.

IL FUTURO DI SABATINI E SPALLETTI - Durante il suo soggiorno romano Pallotta parlerà con Sabatini e Spalletti anche del loro futuro. Il primo è intenzionato a chiudere il suo rapporto con la Roma e avrebbe affidato al suo avvocato il compito di transare con la società nel caso di interruzione del contratto, in scadenza a giugno. Il direttore sportivo ha cambiato spesso idea in proposito. Adesso sembra che si sia convinto a continuare fino alla finesta di mercato di gennaio, ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Il tecnico ha ricevuto già in almeno due occasioni l’invito a prolungare il contratto, anche nel suo caso in scadenza a giugno, ma ha preso tempo. Ne riparlerà con Pallotta in questi giorni. arriva gandini. Intanto da ieri il direttore generale Mauro Baldissoni è a Ginevra per la riunione dell’ Eca, l’Associazione dei club europei, della quale il presidente è Rummenigge e il vice-presidente Umberto Gandini. Il nuovo amministratore delegato della Roma ha chiuso il suo rapporto ventennale con il Milan e sta per cominciare la sua nuova esperienza nel club giallorosso. A luglio ha incontrato Pallotta a Boston e alla Roma porterà la sua grande esperienza internazionale, ma da dirigente navigato e uomo di potere si occuperà anche di diritti televisivi e della pratica del nuovo stadio, vero core business della proprietà americana.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti