Stadio della Roma, ancora una frenata: slitta il via alla Conferenza dei Servizi

Il Comune ieri ha inviato una nuova documentazione che dovrà essere esaminata dalla Regione
Stadio della Roma, ancora una frenata: slitta il via alla Conferenza dei Servizi© ANSA
Roberto Maida

ROMA - Il processo dello stadio della Roma subisce un'altra frenata. Il Comune di Roma ieri sera ha inviato alla Regione una nuova documentazione che dovrà essere esaminata prima che possa essere dato il via alla Conferenza dei Servizi, passaggio decisivo verso l'apertura del cantiere di Tor di Valle. Quando tutto sembrava pronto per la nuova fase dell'iter, questo esame tecnico dell'incartamento provocherà un ulteriore rallentamento del progetto.

Ecco come sarà lo Stadio della Roma
Guarda la gallery
Ecco come sarà lo Stadio della Roma
Dal momento in cui verrà convocata la Conferenza dei Servizi, entro 180 giorni la Regione dovrà dare l'ok per la successiva fase che dovrebbe portare alla posa della prima pietra.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti