Serie A Roma, ecco il piano per il primo posto

Attacco in 4 mosse: Empoli, Bologna, Atalanta e Pescara: quattro partite "abbordabili" prima del derby per puntare al primato
Serie A Roma, ecco il piano per il primo posto© AS Roma via Getty Images
3 min
Roberto Maida
TagsSerie A RomaNews Roma

ROMA - Un filotto tira l’altro. Luciano Spalletti guarda avanti con giudizio, perché il campionato è arrivato appena a un quarto del cammino e «le squadre non si sono ancora assestate». Ma fiuta in cuor suo l’occasione perché, come raccomandava Socrate, conosce se stesso: nello scorso campionato ha vinto otto partite di fila assicurandosi il terzo posto, partendo dal quinto che aveva ereditato da Rudi Garcia; invece tra la fine del 2005 e l’inizio del 2006 si era addirittura spinto a 11 consecutive, fissando il record allora assoluto in Serie A e ancora resistente nella storia del club.

SUPERCOPPA ALLA ROMA - TUTTO SULLA ROMA

LA SFIDA - La sua Roma, dopo la mortificazione di Torino, ha infilato quattro vittorie di fila in campionato. Le prime due di grande prestigio, contro Inter e Napoli. Dunque è esattamente a metà dell’opera rispetto a quanto accaduto tra la ventiduesima e la ventinovesima giornata della Serie A 2015/16, quando dal 3-1 casalingo contro il Frosinone del 30 gennaio al 2-1 nello stadio dell’Udinese passarono un mese e mezzo di sola felicità. Otto vittorie una dietro l’altra, appunto. La Roma in quello spicchio di stagione recuperò sette punti su dodici al Napoli, rimettendosi addirittura in corsa per il secondo posto, che le avrebbe garantito l’accesso alla Champions League senza attraversare la tagliola del turno preliminare. In questo caso, se vincesse altre quattro partite di fila, Spalletti potrebbe trovarsi in testa alla classifica, magari approfittando dello scontro diretto di stasera tra Juventus e Napoli. L’impresa, guardando il calendario, non appare impossibile: domani la Roma gioca ad Empoli, la città di calcio più cara all’allenatore, poi riceve il Bologna, visita l’Atalanta e ospita il Pescara. L’obiettivo 12 punti su 12 sembra alla sua portata. Nello stesso intervallo di partite la Juve, oltre al Napoli, affronterà una trasferta piuttosto complicata, a Marassi contro il Genoa, più Chievo fuori e Pescara nel proprio giardino.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti