Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Sanremo, ciclone Leotta e stasera c'è Totti

Sanremo, ciclone Leotta e stasera c'è Totti

Al debutto su Rai1 il volto Sky. Il capitano, invece, torna dopo 11 anni sul palco

Sullo stesso argomento

di Francesca Fanelli

mercoledì 8 febbraio 2017 09:46

ROMA - Mina, Dalla, Leali, Vasco (ieri 65 anni, auguri) per dirne alcuni: Sanremo numero 67 ha una copertina di tanti grandi successi che il Festival non lo hanno vinto, ma passeggiano tra i motivi che non si dimenticano e tutti conoscono, poi Tiziano Ferro omaggia Luigi Tenco a 50 anni dalla sua morte proprio a Sanremo. Sarà l’effetto inebriante, ma ieri anche Pato sui social si è esibito con un brano di Ferro. C’è Musica, bella, antica e immortale a fare gli onori di casa. L’Ariston ha una scenografia poco invasiva, metallica, anche la scalinata che si scompone e ricompone passa quasi in secondo piano, anche se c’è sempre qualcuno che ha l’incubo di cadere per l’emozione.

FOTO, FESTIVAL 2017: LE FOTO DELLA PRIMA SERATA

È partito il Conti-ter: stavolta al suo fianco non ha una squadra di vallette, ma un solo prestito, quello di Maria De Filippi che per il debutto ha sfoggiato febbre, una battuta su Trump, le ragazze ormonose e un futuro da conduttrice in solitario. Ha trovato anche il gradino per sedersi e per sentirsi quasi a casa. Il campionato della musica di Rai 1 sembra volere pochi fronzoli, immancabili i fiori della Riviera ai concorrenti e poi la musica come dovrebbe essere. Collage vintage in apertura per i nostalgici, le canzoni in gara fischiettate dai legittimi proprietari, alcuni conosciuti, altri meno, c’è chi non sa chi è l’altro, ma questo è il bello della gara.

FOTO, SPLENDIDA DILETTA LEOTTA A SANREMO

Si parte subito, scende per prima la Ferreri, la voce aggredisce l’emozione e via via tutti gli altri. Il programma è già tutto su carta, ieri sera i primi 11 big, oggi gli altri 11, il Festival correrà lungo la settimana fino alla finale dell’11 senza temere la concorrenza del calcio sparso altrove. Ieri al debutto in pista anche Diletta Leotta, volto Sky anche qui prestito - per una sera o forse più - per “Tutti cantano Sanremo”, spazio spot dedicato alle tematiche sociali, e oggi nella seconda serata atteso, invece, tra gli ospiti il capitano della Roma, Francesco Totti che manca al Festival da 11 anni, nel 2006 c’era la sua Ilary sul palco.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti