Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Sanremo, il "Piccione" di Totti fa discutere i social

Sanremo, il "Piccione" di Totti fa discutere i social
© ANSA

Il capitano della Roma, dal palco dell'Ariston, cita la canzone di Povia. Battuta sull'aquila della Lazio? Maria De Filippi nega: «Ha scelto quel brano perché in quell'edizione c'era Ilary»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 9 febbraio 2017 12:15

ROMA - Capita anche che a far discutere il web sia un piccione. Il riferimento è alla parola pronunciata da Francesco Totti nella serata di mercoledì sul palco dell’Ariston.

«Qual è la tua canzone di Sanremo?» gli chiede Carlo Conti. «Povia, il Piccione» risponde il capitano della Roma. Il brano è ovviamente “Vorrei avere il becco”, vincitore del Festival del 2006. La scenetta non è andata giù ad alcuni tifosi della Lazio che hanno visto nelle parole di Totti un riferimento al soprannome ironico che i giallorossi danno all’aquila, simbolo del club biancoceleste. Anche perché ci sarebbe un piccolo mistero.

Nelle ultime ore sta girando su internet la foto di quella che si presuppone essere la scaletta ufficiale e stando al programma lui avrebbe dovuto indicare come brano preferito “Si può dare di più” di Tozzi, Morandi e Ruggeri.

FOTO - Sanremo 2017, Totti show: quante gag all'Ariston!

Totti conquista Sanremo: «Futuro? Farò una cosa che mi piace»

LA PRECISAZIONE – È stata Maria De Filippi a spegnare ogni polemica. «Ci tiene a far sapere che quando ha indicato il piccione di Povia come brano preferito, è perché in quell'edizione c'era Ilary – le sue parole in conferenza stampa -. Non era una presa in giro dei tifosi laziali».

Articoli correlati

Commenti