Corriere dello Sport

Roma

Vedi Tutte
Roma

Maurizio Costanzo: «Spalletti alleni in provincia, Totti deve giocare»

Maurizio Costanzo: «Spalletti alleni in provincia, Totti deve giocare»

A Radio Cusano Campus: «Sono un grande tifoso di Totti, Spalletti deve capire che non gli si può dare solo un contentino di 5 minuti»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 maggio 2017 12:07

ROMA - Maurizio Costanzo è un tifoso sfegatato di Francesco Totti. Il presentatore televisivo non ha mai nascosto la sua passione per il capitano della Roma e al programma ECG, su Radio Cusano Campus, ha voluto manifestare tutto il proprio disappunto nei confronti di Spalletti e del trattamento per il numero dieci giallorosso.

 Parole forti ribadite da Costanzo dopo la puntata de "L'Intervista" che aveva visto ospite proprio Francesco Totti: «Io sono un suo grande tifoso e vorrei che Spalletti capisse che non si da un contentino di cinque minuti a una bandiera. Le bandiere vanno fatte giocare, Spalletti vada a fare l'allenatore in provincia. E' invidioso della storia di Totti, lui pensava di fare il mister famoso, dinnanzi a Totti che è più famoso e di altri dieci allenatori messi insieme, dove cazzo va?»

TOTTI A "L'INTERVISTA": «PERCHE' SE NON GIOCO SPALLETTI VUOLE IL MIO RINNOVO?»

Articoli correlati

Commenti