Calciomercato Roma, Monchi ha un'idea: Darmian a gennaio

La qualificazione in Champions garantirebbe  al club circa 20 milioni, il ds alla ricerca di un terzino
Darmian-Napoli© AP
Roberto Maida
TagsRomaDarmianMonchi

ROMA - Un altro azzurro per la Roma. Per ora è solo un’idea, o meglio una vecchia idea che ritorna e che ha portato a qualche contatto sul sofisticato asse dei mediatori. Ma Monchi è tornato vigile su Matteo Darmian, terzino del Manchester United, tra i pochi a salvare la faccia nel doppio spareggio mondiale con la Svezia e non solo per il palo colpito a Stoccolma. Durante il viaggio a Boston, che è servito per fare il punto sul bilancio e sulle disponibilità finanziarie relative al mercato di gennaio, Monchi e Baldini hanno concordato con Pallotta l’ipotesi di rinforzare la rosa, spogliata almeno per questa stagione dai muscoli e dalla corsa di Rick Karsdorp, il terzino destro che nei programmi estivi doveva essere il titolare fascia.

SONDAGGI - Gli uomini mercato della Roma si sono confrontati sulle possibilità compatibili con un budget piuttosto sobrio, convenendo che Darmian possa essere il giusto compromesso tra le necessità tecniche e l’esborso economico. Specialmente se Mourinho accettasse di liberarlo in prestito con diritto di riscatto: in fondo nel Manchester United, in cui ha giocato novanta minuti le ultime due partite di Champions, non viene utilizzato con continuità e potrebbe essere ceduto, soprattutto se la chiamata arrivasse da una squadra italiana. Non è più giovanissimo (a dicembre compirà 28 anni) ma ha la giusta esperienza internazionale per aiutare la Roma nell’immediato. Potendo giocare anche a sinistra, tra l’altro, verrebbe utile a Di Francesco anche [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti