Dalla Spagna: «Rafinha alla Roma»

Secondo Diario Gol, l'ex Inter, ai margini del progetto a Barcellona, avrebbe confidato ad alcuni compagni: «Vado da Monchi»
2 min

ROMA - Rafael Alcantara do Nascimento, per tutti Rafinha, si starebbe avvicinando a grandi falcate al rientro in Italia. Terminata l'avventura con la maglia dell'Inter lo scorso giugno, lasciando più di qualche rimpianto a Milano, frutto delle 17 partite di spessore giocate (condite da due reti), il duttile centrocampista ispano-brasiliano ha fatto ritorno a Barcellona, club proprietario del suo cartellino. Il fratello minore di Thiago Alcantara, però, non è riuscito a reinserirsi in Catalogna, scivolando indietro nelle gerarchie di Valverde. In stagione, Rafinha ha collezionato la miseria di 304' trascorsi in campo fra tutte le competizioni, di cui appena 180' in campionato e 79' in Champions League (con una rete all'attivo).

Troppo poco per un calciatore della sua caratura. Mercato non gli manca, con l'Inter che farebbe carte false per riconsegnarlo agli ordini di Spalletti ma, secondo quanto scrive il portale spagnolo 'Diario Gol', sarebbe stato il diretto interessato a rivelare ai compagni di squadra la sua prossima destinazione: «Vado da Monchi», il virgolettato attribuitogli. Resta da capire se la Roma tenterà l'assalto già a gennaio o preferirà attendere giugno, quando al classe '93 resterà un solo anno di contratto, così da poter trattare con la dirigenza blaugrana da una posizione di forza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti