Insulti razzisti a Juan Jesus sui social. La Roma denuncia il tifoso

Insultato il difensore brasiliano per le sue prestazioni in giallorosso. "Orgoglioso di quello che sono", la risposta del giocatore
Insulti razzisti a Juan Jesus sui social. La Roma denuncia il tifoso
TagsRomajesusRazzismo

ROMA - Brutto episodio di razzismo sui social, questa volta a farne le spese è il difensore della Roma Juan Jesus. Il brasiliano è stato colpito da uno pseudo tifoso per le sue prestazioni con la maglia giallorossa: "Stai meglio al giardino zoologico, li mortacci tua. Maledetto scimmione negro", il messaggio inviato a Jesus, che prontamente ha pubblicato sui propri social per denunciare l'accaduto. "Sapete già cosa fare con un tifoso così. Orgoglioso di quello che sono", la risposta del brasiliano sotto la foto del messaggio. 

La denuncia della Roma

Poco dopo, la Roma ha segnalato l'account dell'utente alla Polizia e a Instagram annunciando il "daspo a vita" del responsabile dalle partite dei giallorossi. Lo ha comunicato la società attraverso il suo profilo Twitter, segnalando anche il contenuto del messaggio diretto al difensore brasiliano: "Il gestore di questo account Instagram ha inviato insulti razzisti disgustosi a Juan Jesus, attraverso un messaggio diretto - scrive il club giallorosso -. Abbiamo segnalato l'account alla Polizia e a Instagram. La persona responsabile sarà daspata a vita dalle partite dell'As Roma". 

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti