Roma, Dzeko vuole la Samp: ecco l'opinione del chirurgo
© Bartoletti
Roma
0

Roma, Dzeko vuole la Samp: ecco l'opinione del chirurgo

Pesucci ha effettuato l'operazione allo Zigomo, e avverte l'attaccante giallorosso: «Gli consiglio di saltare Genova. Lo vedo in panchina in Europa e in campo con il Milan»

Diciamolo francamente: Edin Dzeko se l’è vista brutta. La frattura riportata sei giorni fa contro il Cagliari è stata più grave del previsto. Solo da lunedì il centravanti potrà riprendere la preparazione per riavvicinarsi al giorno del ritorno in campo. Il centravanti vorrebbe bruciare le tappe, ma dovrà osservare i tempi di recupero indicati dal professor Bruno Pesucci, il chirurgo maxillo facciale che lo ha operato lunedì scorso a Villa Stuart. Lunedì Dzeko si sottoporrà a una visita di controllo dal chirurgo, membro della Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale, della Società Europa di CMF, della European Academy of Facial Plastic Surgery, dell’American Academy of Facial Plastic Surgery.

Professor Pesucci, che tipo di frattura ha avuto Dzeko?
«Si è trattato di una brutta frattura. Inizialmente, sembrava rotto solo l’arco zigomatico, ma poi abbiamo riscontrato anche una frattura al margine inferiore dell’orbita dell’occhio destro. E’ stato necessario fare un intervento di osteosintesi, con l’utilizzo di una placca fissata da viti per stabilizzare l’orbita. Solo così si poteva contenere la frattura dell’arco zigomatico».

Adesso quali saranno i tempi di recupero?
«In altri casi mi sono trovato a intervenire su fratture isolate. Questa di Edin è più complessa, perché è doppia e quindi la stabilizzazione sarà più lunga».

Lei cosa consiglia?
«Di non partecipare alla trasferta di Genova. Dzeko riprenderà lunedì la preparazione fisica, gradualmente potrà fare qualche allenamento con la maschera, per andare in panchina nella partita di Europa League di giovedì 24 ottobre. Se la gara non necessita il suo utilizzo può programmare di rientrare nella partita successiva, quella del 27 contro il Milan. Ripeto quello che ho detto anche a Edin: non deve avere fretta. Bisogna tener presente che qualsiasi maschera, anche la più leggera, sempre una limitazione, il calciatore può essere limitato guardando lateralmente. Edin ha ancora dolore, è stato operato lunedì, deve stare tranquillo per una settimana. Ha già fatto un controllo con la Tac, la riduzione della frattura è perfetta. Lunedì lo rivedo e potrà ricominciare la preparazione».

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Roma, infortunio per Diawara e Dzeko

 

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta