Roma
0

La Roma frena per gli errori arbitrali: ecco tutte le sviste della stagione

Sette errori che sono costati punti e, soprattuto, il passaggio ai sedicedimi del torneo europeo

Precedente 2 di 2

 

UDINESE-ROMA, 30 ottobre

Vittoria in dieci uomini dalla metà del primo tempo. La Roma ha dovuto sudare i tre punti per l'espulsione di Federico Fazio al 31'. L'argentino viene sanzionato con un rosso diretto per un intervento spalla a spalla su Okaka. Il difensore giallorosso è in netto anticipo sul pallone ma per l'arbitro Irrati è fallo e quindi espulsione. Il Var decide di non intervenire sul chiaro ed evidente errore del direttore di gara, lasciando la Roma in dieci dopo pochi minuti. 

 

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH-ROMA, 7 novembre

Altra svista arbitrale in Europa League, dove non è utilizzato il Var nella fase a gironi. Il gol del vantaggio del Moenchengladbach è irregolare, l'azione doveva essere fermata venti secondi prima della rete. Wendt tocca il pallone con la gamba sinistra oltre la linea laterale, ma il guardalinee Rodriguez che è a due metri da lui non se ne accorge e lascia proseguire l'azione che porta all'autorete di Fazio.  

Roma, irregolare il primo gol del Borussia. I tifosi: "Uno scandalo!"

Precedente 2 di 2
Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti