Roma
0

Roma, no di Petrachi all'offerta cinese per Fazio e Juan Jesus

Il direttore sportivo giallorosso è stato costretto a chiudere la trattativa con una squadra asiatica che voleva prendere uno dei due centrali

Roma, no di Petrachi all'offerta cinese per Fazio e Juan Jesus

ROMA - Prima le uscite, poi eventualmente Petrachi proverà in extremis ad aggiungere qualche nome nuovo alla rosa giallorossa. Il mercato della Roma è in standby fino a quando il diesse non riuscirà a cedere qualche giocatore che non rientra nei piani di Paulo Fonseca. Aspettando sviluppi sulla questione Kalinic, che al momento ha rifiutato diversi club convinto di rimanere nella capitale, e un’offerta dalla Premier League per Cengiz Under, Petrachi è stato costretto a dire no alla proposta di un club cinese per prendere un difensore centrale

Roma, Caputo s'iscrive al casting. Kalinic è un problema

“Fazio o Juan Jesus, vogliamo uno dei due”, in sostanza il messaggio della squadra asiatica recapitato a Petrachi tramite intermediari. La Roma, contenta di abbassare il tetto ingaggi, è stata costretta a rifiutare la trattativa poiché il club cinese era intenzionato a pagare soltanto lo stipendio di uno dei due giocatori (di poco superiore rispetto a quanto percepito dal brasiliano e dall’argentino alla Roma), non invece il costo del cartellino.

Fazio, che al momento non è richiesto da altri club, resterà dunque alla Roma almeno fino a giugno. Discorso diverso invece per Juan Jesus: il brasiliano ha richieste in Serie A da Cagliari e Fiorentina. Quest’ultima lo vorrebbe in prestito se non dovesse riuscire ad ingaggiare Kevin Bonifazi del Torino, mentre per la squadra sarda il problema non è per il prezzo del cartellino (5 milioni) quanto per l’elevato ingaggio (Jesus guadagna 2,2 milioni netti a stagione fino al 2021). Per il brasiliano non si escludono però altre piste estere. 

Roma, Friedkin già pensa al derby

Roma-Juve, Zaniolo ci sarà

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti