Roma, il coronavirus blocca Pastore. El Shaarawy vuole tornare

La Federcalcio cinese ha deciso di rinviare tutte le partite in programma nel 2020. Si ferma la trattativa per il centrocampista argentino, mentre l'attaccante può rientrare in Italia
Roma, il coronavirus blocca Pastore. El Shaarawy vuole tornare

ROMA - Stop al campionato cinese, questa è la direttiva per evitare l'ulteriore diffusione del coronavirus. La Chinese Football Association, la Federcalcio cinese, ha deciso infatti di rinviare tutte le partite in programma nel 2020 a causa dell'epidemia scoppiata a Wuhan. 

Florenzi lascia Roma: ecco la partenza per Valencia
Guarda il video
Florenzi lascia Roma: ecco la partenza per Valencia

L'epidemia ha fatto anche saltare il trasferimento di Javer Pastore in Oriente. La Roma aveva infatti trovato un accordo con un club cinese - bypassando il salary cup tramite alcuni sponsor che avrebbero pagato lo stipendio all'argentino - per il trasferimento del Flaco con questa finestra di mercato: trattativa saltata proprio per il coronavirus che rischia di far rientrare in Europa nei prossimi mesi tutti i giocatori stranieri. Come ad esempio Stephan El Shaarawy, stanco della sua avventura in Cina e ansioso di rientrare in Italia.  

La Roma cerca un terzino last minute

Roma, Carles Perez è sbarcato a Fiumicino
Guarda il video
Roma, Carles Perez è sbarcato a Fiumicino

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti