Roma, il patto con Fonseca e le voci su Allegri

Il tecnico portoghese non è in discussione, forse è una delle poche certezze. Ma il futuro di ogni allenatore è legato ai risultati
Roma, il patto con Fonseca e le voci su Allegri© LAPRESSE
Guido D'Ubaldo

ROMA - Paulo Fonseca sa come si fa. Sta vivendo il momento più difficile da quando è a Roma, ma è convinto di poter ripartire grazie alla compattezza del gruppo. I giocatori sono dalla sua parte. Se avesse la percezione che qualcosa si fosse rotto all’interno dello spogliatoio allora sarebbe preoccupato. Con i giocatori sta parlando molto in questi giorni, cerca di capire i motivi di questa involuzione sul piano del gioco. Ci sono molti giovani nel gruppo, con l’aiuto dei senatori vuole trasmettere tranquillità. Scommette sulla Roma e di conseguenza sulla sua conferma. E’ convinto che la squadra possa ancora centrare la Champions, con lo staff sta lavorando tutti i giorni per risolvere i problemi tattici. Ogni giorno a Trigoria lunghe riunioni che durano anche ore per vedere partite e capire dove poter intervenire per risolvere i problemi. Quello che più assilla Fonseca riguarda l’attacco: la squadra crea un gran numero di occasioni da gol, ma non riesce a segnare. 

Testa bassa e concentrazione, la Roma si prepara per la partita con l'Atalanta
Guarda la gallery
Testa bassa e concentrazione, la Roma si prepara per la partita con l'Atalanta

Le voci incontrollate su Allegri alla Roma

Il portoghese a Roma è felice, nel derby si era preso una delle più belle soddisfazioni, anche se la vittoria non era arrivata. Ma i tifosi avevano fatto sentire il loro calore, lui li aveva ringraziati per il loro sostegno, come ha fatto spesso da quando è arrivato. E’ stato conquistato dall’Italia, a Roma vuole restarci a lungo, anche se circolano voci non controllate su Massimiliano Allegri per il futuro. Oggi Fonseca non è in discussione, forse è una delle poche certezze. Ma il futuro di ogni allenatore è legato ai risultati. La società gli ha rinnovato la fiducia, Paulo è convinto di poter superare la crisi con il gioco e senza abbandonare le sue idee, anche se qualche cambiamento in chiave tattica dovrà farlo. Il portoghese ha molte attenuanti, una lunga serie di infortuni, un mercato che non è riuscito a supplire alle gravi assenze. Si è fermato di nuovo Pastore, appena recuperato, per un problema all’anca. A Bergamo sarà ancora emergenza. Ma i giocatori seguono il tecnico. 

Roma, il patto con Fonseca e le voci su Allegri
Guarda il video
Roma, il patto con Fonseca e le voci su Allegri

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti