Roma, niente Trigoria? Ecco in quali parchi i giocatori potrebbero allenarsi

La squadra è sparsa nella Capitale, in molti dovrebbero spostarsi con la macchina per raggiungere una zona verde e allenarsi
Jacopo Aliprandi

ROMA - A Trigoria era davvero tutto pronto per ripartire, ma il nuovo Dpcm ha bloccato sul nascere la speranza dei giocatori di poter tornare nel centro sportivo e riprendere finalmente a correre all’aria aperta. Fonseca sarà costretto a chiedere un ulteriore sforzo ai suoi ragazzi che scalpitano e chiedono di fare attività fisica fuori dalle proprie ville o appartamenti, proponendo anche un allenamento individuale nei parchi, all’aria aperta. 

Roma, ecco in quali parchi i giocatori potrebbero allenarsi

I giocatori vivono in più zone della capitale, diversi in appartamenti senza la possibilità di correre all'aperto ma potersi affidare solamente al tapis roulant o la cyclette. È il caso di Nicolò Zaniolo che vive nel quartiere Eur-Torrino, come Zappacosta, Villar, Veretout, Bruno Peres, Fazio, Under e Carles Perez. Il talento ex Inter, così come gli altri suoi compagni di squadra, per allenarsi all'aperto dovrebbe spostarsi al parco Ginnico, all'interno del quartiere, o prendere la macchina e fermarsi al parco di Tor Marancia oppure - ma sarebbe molto più rischioso per il pericolo assembramenti - il parco centrale del lago, a pochi passi dal Palazzetto dello sport. 

Roma, Fonseca: "Non capisco lo stop agli allenamenti. Trigoria è più sicura dei parchi"

Dal Napoli di Maradona alla casacca della Roma 78-79:  le 10 maglie che tutti vorrebbero
Guarda la gallery
Dal Napoli di Maradona alla casacca della Roma 78-79: le 10 maglie che tutti vorrebbero

Situazione molto più semplice per i tanti giocatori che vivono invece nelle ville a Casal Palocco, un quartiere appena fuori Roma e molto vicino a TrigoriaPellegrini, Perotti, Dzeko, Kluivert, Mirante, Juan Jesus, Santon, Mancini e Cristante oltre al verde del quartiere hanno a disposizione la Pineta di Castel Fusano a pochi chilometri di distanza, ma anche il lungo mare di Ostia, che dista solamente nove chilometri. Agevolato anche Smalling che vive sull'Appia Antica e ha a disposizione il parco della Caffarella

Nessun problema anche per Kolarov, Kalinic (ed eventualmente anche per Fonseca) che a Monteverde hanno il grande parco di Villa Pamphili per i loro allenamenti individuali, mentre Pastore e Paul Lopez che vivono all'Aventino, in centro, dovrebbero muoversi verso Villa Sciarra (zona Monteverde), oppure prendere l'auto e dirigersi verso il parco della Caffarella, ma la terza opzione - e la più suggestiva - è correre al Circo Massimo. La Roma in ogni caso ha chiesto ai giocatori di fare massima attenzione per evitare assembramenti di curiosi e tifosi, ma anche il rischio di infortuni: correre nei parchi, in terreni non sistemati e con possibili buche, radici rialzate e sassi non è infatti il massimo per atleti professionisti abituati a campi perfettamente curati.

Tutte le notizie sulla Roma

Roma, Fonseca: "Non capisco lo stop agli allenamenti. Trigoria è più sicura dei parchi"
Guarda il video
Roma, Fonseca: "Non capisco lo stop agli allenamenti. Trigoria è più sicura dei parchi"

 

Commenti