Roma
0

Pagelle Roma, i migliori e i peggiori contro l'Udinese

Kalinic non c'è. Bruno Peres inadeguato, Fazio comico sul gol di Lasagna. Si salvano solo in tre

Pagelle Roma, i migliori e i peggiori contro l'Udinese
© LAPRESSE

Una notte da incubo per la Roma di Fonseca, battuta in modo inguardabile dall'Udinese che non vinceva in serie A da sei mesi. Bruno Peres inadeguato, Fazio comico sul gol di Lasagna. Si salvano solo Mirante, Under e Carles Peres.

I peggiori della Roma

Bruno Peres 4

Inadeguato alla Serie A, in questo momento. Non c’è mai.

Fazio 4

Ripescaggio infelice. Sostituisce Mancini, costretto al forfait per un mal di pancia notturno, e lascia libertà d’azione quasi comica a Lasagna in occasione dello 0-1. I crampi lo tradiscono prima del lecito. E’ fuori fase, nella migliore delle ipotesi.

Perotti 4

Titolare dopo cinque mesi, capitano per la prima volta, espulso dopo mezz’ora per un intervento senza senso. Imperdonabile, inqualificabile.

Kalinic 4

Più difensore dell’Udinese che centravanti della Roma.

Fonseca (all.) 4

Cambia addirittura 8 giocatori di movimento su 10 in vista del Napoli. Ma anche stavolta il programma gestionale non funziona. La sua Roma non esiste più.

I migliori della Roma

Ünder 6

Bistrattato e ignorato, produce un paio di fiammate. Schierato a sinistra, per una volta, crea l’occasione migliore con il piede destro. E in generale sembra più brillante di tanti altri. Peccato per il cambio dell’intervallo.

Carles Perez 6

Sprizza energia, disperso tra compagni inerti. Il primo tiro verso la porta è suo. E nella ripresa ingaggia un duello ispanico con Musso, senza riuscire però a festeggiare il primo gol in Serie A.

Mirante 6

Ormai promosso titolare, conferma di meritare il ruolo. A Lasagna toglie la doppietta con un balzo scomposto.

Fonseca: "C'è un problema mentale"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti