Roma
0

Roma, stadio ancora in stallo: Friedkin bloccato, e Pallotta...

Un altro rinvio in Campidoglio: il sindaco Raggi non ha ancora la maggioranza per andare al voto

Roma, stadio ancora in stallo: Friedkin bloccato, e Pallotta...
© ANSA

ROMA - Un altro rinvio: la questione dello stadio della Roma andrebbe inserita nei manuali di ostruzionismo politico. La riunione della maggioranza in Campidoglio, prevista per ieri pomeriggio e incentrata appunto sul tema Tor di Valle, è stata spostata a lunedì prossimo. Non è tanto un lieve slittamento a irritare la Roma, e in particolare il vicepresidente Baldissoni che su questa vicenda ha puntato tutte le chips per riacquistare potere all’interno della società, quanto l’atteggiamento del Comune, che un giorno sembra farsi promotore dell’accelerazione defi nitiva e il giorno dopo è obbligato a una frenata.

Virginia Raggi, in qualità di sindaco che ha bisogno di consensi per la rielezione, vuole correre per appuntarsi la medaglia dello stadio ma non è riuscita ancora a ottenere il numero di voti decisivo a far passare in assemblea capitolina la cosiddetta convenzione urbanistica, ovvero il contratto che governa diritti e doveri della parte pubblica (il Comune appunto) e la parte privata (Pallotta e i suoi partner).

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti