Roma
0

Roma su Milik: ecco il piano per il dopo Dzeko

Fienga spinge Ünder al Napoli e il bosniaco all’Inter per arrivare alla punta polacca

ROMA - Piano con la fantasia, perché non è un incastro facile. Tutt’altro. Però un’idea concreta che sta trovando parecchi followers all’interno della Roma c’è: vendere Dzeko all’Inter e Ünder al Napoli per acquistare Arek Milik. La valutazione che De Laurentiis ha incollato al bavero del suo centravanti è 50 milioni. Ma non è tanto quello il problema, perché con gli scambi e con le plusvalenze si abbattono le distanze economiche. Il vero problema è che l’Inter non ha ancora mosso passi concreti per Dzeko, vecchio pallino di Antonio Conte, e che Milik ha altre due off erte che considera più intriganti: la Juventus e il Tottenham, con l’Atletico Madrid ormai defi lato.

IL CONTATTO - La Roma comunque è in pista. Sfruttando la stima di Rino Gattuso per Ünder, riserva ormai acclarata e di conseguenza cessione annunciata, Fienga sta provando attraverso un intermediario di infi lare nel discorso Milik. Con questa operazione, otterrebbe molti risultati convergenti verso il sorriso: 1) piazzare una sostanziosa plusvalenza per Ünder, che verrebbe valutato 35-40 milioni, a cui andrebbe sottratto il 20 per cento da girare all’Istanbul Basaksehir; 2) sgravare il bilancio da uno stipendio formato maxi, i 7,5 milioni netti fi no al 2022 che sono scritti nel contratto di Dzeko; 3) inserire in rosa un centravanti ancora giovane, classe ‘94, che potrebbe “accontentarsi” di un ingaggio più basso del 40/50 per cento rispetto a chi lo ha preceduto e soprattutto si giocherebbe la chance più importante della carriera.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Roma su Milik: ecco il piano per il dopo Dzeko

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti