Diawara in panchina, l'agente furioso: "Mercato aperto, parleremo con la Roma"

L'agente del centrocampista guineano: "Manca una settimana alla fine del mercato, se alle sviste nella lista sommiamo le scelte tecniche, dobbiamo fare il punto con la società"
Diawara in panchina, l'agente furioso: "Mercato aperto, parleremo con la Roma"© LAPRESSE

ROMA - Prima la svista sulla lista consegnata alla Lega e che lo ha coinvolto indirettamente, poi la panchina nella gara di ieri sera contro la Juventus mal digerita dall'entourage. Amadou Diawara è al centro di una nuova bufera, questa volta scatenata dalle parole del suo agente, Daniele Piraino: “È stato un dispiacere anche per Amadou che la società si sia scordata di inserirlo in lista, ma che colpa ne ha? Anzi - le sue dichiarazioni a Tuttomercatoweb -. Il fatto che sia stato fatto passare anche come ‘Caso Diawara’, è un peccato perché non gli ha fatto certo piacere e le responsabilità non sono le sue”.

Totti incontra Ilenia, la tifosa uscita dal coma grazie alla sua voce

Poi le turbolente dichiarazioni sulla panchina di Diawara nella gara di ieri sera contro la Juve: "In questo periodo, un vero peccato. È stato contento per la prestazione dei compagni ma ci teneva a giocare dall’inizio, soprattutto per stare nei titoli per quel che fa e per come merita. Manca una settimana alla fine del mercato, se alle sviste nella lista sommiamo le scelte tecniche, dobbiamo fare il punto con la società. Vorremmo chiarezza sul reale ruolo e sull’importanza di Amadou nel progetto del club". 

La Roma accelera sul mercato: Borja Mayoral, Marcao e...

Roma-Juve, le pagelle: i migliori e i peggiori
Guarda la gallery
Roma-Juve, le pagelle: i migliori e i peggiori

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti