Roma, Veretout: "Scudetto? È troppo, noi puntiamo alla Champions"

Le parole del centrocampista francese: "La Roma è un grande club, in campo mi diverto e ho la possibilità di giocare e dare il massimo"
Roma, Veretout: "Scudetto? È troppo, noi puntiamo alla Champions"© LAPRESSE

ROMA - La Roma ha ritrovato equilibrio, gioco di squadra e tanta fiducia. Gli ultimi risultati hanno ridato entusiasmo alla squadra che adesso punta a chiudere al meglio il tour de force di ottobre-novembre per entrare nella sosta delle nazionali nel migliore dei modi. Tra i protagonisti della nuova Roma spicca Jordan Veretout che ha rilasciato un'intervista a BeIN Sports“Alla Roma mi diverto. È un grande club, in campo mi diverto e ho la possibilità di giocare e dare il massimo. Quest’anno faccio un gioco più difensivo, mi sto ancora adattando ma ho fatto molti progressi. Il campionato italiano è cambiato. Tutti ne parlano come fosse molto tattico con tanti 0-0, ma non è più così. Ci sono squadre forti che giocano in maniera offensiva e anche il nostro allenatore propone un gioco d’attacco”.

Roma, Totti positivo al Coronavirus

Sugli obiettivi stagionali: “Vincere l’Europa League? Il nostro obiettivo principale è tornare in Champions, che è un obiettivo difficile perché ci sono grandi squadre in Italia. Dobbiamo sbagliare il meno possibile per raggiungere questo obiettivo. Parlare di Scudetto forse è un po’ troppo, l’obiettivo principale è tornare in Champions. La Nazionale? Io do sempre il massimo, poi si vedrà”.

Totti saluta Proietti: "Roma ti sarà sempre grata, ti voglio bene Gigi"

Roma omaggia Gigi Proietti al Colosseo: "Ci mancherai"
Guarda la gallery
Roma omaggia Gigi Proietti al Colosseo: "Ci mancherai"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti