Roma, Fonseca: "Covid, sono preoccupato per la sosta delle nazionali"

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida contro il Cluj: "Pedro? Mi aspettavo questo impatto e quello che sta facendo"
Roma, Fonseca: "Covid, sono preoccupato per la sosta delle nazionali"© EPA

ROMA - Terza gara di Europa League, domani sera alle 18.55 la Roma di Paulo Fonseca affronterà all'Olimpico il Cluj di Petrescu, club attualmente primo a pari punti (4) con i giallorossi nel girone A. Il tecnico portoghese questo pomeriggio è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani sera contro i rumeni. 

Tutte le notizie sulla Roma

Pedro ha avuto un grande impatto nel campionato italiano. Domani giocherà?
"Mi aspettavo questo impatto e quello che sta facendo. Quando l'ho scelto sapevo che sarebbe potuto diventare un gioocatore importante per la squadra, non sono sorpreso del suo rendimento, è un professionista esemplare. Vedremo domani se giocherà. Ha giocato quasi tutte le partite ma dobbiamo fare questa gestione tra lui e Mkhitaryan. Potrà giocare domani, vediamo se dall'inizio". 

Federazioni e Uefa avrebbero dovuto organizzare o studiare un piano diverso per la Nations League? È preoccupato per la prossima sosta?
"Sì, sono preoccupato per la sosta delle Nazionali. Qui a Roma siamo molto rigorosi, effettuiamo test quasi tutti i giorni. In Nazionale si fa lo stesso ma sono preoccupato perché si incontrano giocatori di diversi Paesi. Speriamo che non accada nulla". 

Guarda tutti i video sulla Roma

Il rendimento di Borja Mayoral crescerebbe se giocasse nella squadra di campionato e non di coppa?
"Per è importante far giocare tutti i giocatori. È una scelta mia per ogni partita, la cosa più importante è farlo giocare perché ha bisogno di adattarsi alle nostre tattiche e al campionato". 

Pastore quando potrà tornare in campo? Quando rientrano Diawara e Calafiori?
"Javier tornerà, vedremo come sta e che tipo di lavoro dovrà fare in questo momento. La cosa più importante è che ritorni. Aspettiamo Diawara e Calafiori per farli presto lavorare con noi". 

Roma, lutto al braccio per Gigi Proietti

Continuerà con il turnover massiccio?
"Per me l'importante è scegliere i migliori giocatori per le prossime partita, e così ho fatto anche per domani facendo attenzione alla condizione dei calciatori e alla prossima gara". 

Fazio e Juan Jesus?
"Sono stanno allenando bene e sono disponibili, vediamo se domani giocheranno". 

Roma, Mancini dona un'incubatrice al Fatebenefratelli. C'è un motivo personale

È l'occasione giusta per vedere Mayoral e Dzeko?
"Vediamo domani". 

Smalling è pronto per giocare tre partite consecutive?
"Smalling non giocherà all'inizio domani. È molto fare tre partite in questo momento, non possiamo dimenticare che non ha svolto la preparazione con la squadra. È meglio non giocare all'inizio domani". 

È il Cluj la squadra più temibile del girone?
"È una squadra molto forte, è aggressiva sulle seconde palle. La scorsa stagione è stata nel gruppo della Lazio e non ha perso contro il Siviglia che ha vinto l'Europa League. Non perde da quindici partite ed è una squadra fortissima da affrontare". 

Fonseca: "Smalling non giocherà dall'inizio"
Guarda il video
Fonseca: "Smalling non giocherà dall'inizio"

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti