Roma, Fonseca: dopo la rapina lo Shakhtar gli dona un antifurto

Il club ucraino, in passato guidato dal tecnico giallorosso, pubblica un video promozionale con un pizzico di ironia
Roma, Fonseca: dopo la rapina lo Shakhtar gli dona un antifurto
2 min

ROMA - Lo Shakhtar Donetsk prova a sdrammatizzare la disavventura di Paulo Fonseca, che il 30 ottobre scorso è rimasto vittima di un furto da 100mila euro nella sua villa a Monteverde, nel cuore di Roma. Il club ucraino, in passato guidato dall'allenatore romanista, ha pubblicato un video sui social in cui fa simbolicamente dono a Fonseca di un antifurto. Il protagonista del video, che in realtà è la pubblicità di un prodotto, è un divertito Darijo Srna, ex terzino di Shakhtar e Cagliari, oggi assistente tecnico della squadra ucraina. "Vi vogliamo sostenere in questo momento difficile - dice Srna nel messaggio indirizzato alla famiglia Fonseca - non dovrete preoccuparvi di proteggere la vostra abitazione in futuro. Vi presentiamo il migliore sistema di sicurezza al mondo. Vi chiameremo per aiutarvi nell'istallazione. Ciao mister, un abbraccio".

Roma, Mkhitaryan guida il gruppo alla ripresa degli allenamenti
Guarda la gallery
Roma, Mkhitaryan guida il gruppo alla ripresa degli allenamenti


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti