Roma, tifosi furiosi: “Arbitraggio scandaloso, la Var è spenta? Friedkin fatti sentire”

Tanti dubbi sulle decisioni arbitrali di Maresca, i tifosi sui social furibondi: "Una vergogna, questo non è calcio"
Roma, tifosi furiosi: “Arbitraggio scandaloso, la Var è spenta? Friedkin fatti sentire”© Getty Images

ROMA - Le espulsioni di Pedro e Fonseca, tante decisioni arbitrali dubbie sulle punizioni e i cartellini, oltre a un fallo di mano in area non sanzionato. Bufera su Roma-Sassuolo, bufera su Maresca. Prima i giocatori, poi i tifosi giallorossi sono inferociti per le decisioni del fischietto di Napoli colpevole di non aver fischiato correttamente nel match dell'Olimpico: "È una vergogna, arbitraggio scandaloso", il tweet più utilizzato dai tifosi. "Non mi capacito di queste decisioni sbagliate, ma la sala Var era collegata o Maresca decideva da solo?". 

Furia Roma su Maresca: "Arbitraggio vergognoso!"

Il mancato rosso a Obiang per il fallo di Pellegrini e il mani del Sassuolo in area hanno acceso i tifosi: "Non è possibile che il Var non abbia visto e segnalato a Maresca questi interventi. Non riesco a capire". I tifosi invocano anche il presidente: "Abbiamo visto i Friedkin sempre in piedi, hanno sentito molto la tensione della partita. Spero che si facciano sentire con chi di dovere, la Roma non è l'ultima arrivata". Anche dalla panchina giallorossa dopo il giallo a Obiang si sono sentite urla a squarciagola: "È rosso!". Poi in campo un giocatore della Roma ha urlato: "Questo arbitraggio è una barzelletta". Roma-Sassuolo non finirà qui, ci saranno tante polemiche per la direzione di Maresca e i suoi uomini. 

Tutte le notizie sulla Roma

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti