Roma, tifosi furiosi: “Arbitraggio scandaloso, la Var è spenta? Friedkin fatti sentire”

Tanti dubbi sulle decisioni arbitrali di Maresca, i tifosi sui social furibondi: "Una vergogna, questo non è calcio"
Roma, tifosi furiosi: “Arbitraggio scandaloso, la Var è spenta? Friedkin fatti sentire”© Getty Images

ROMA - Le espulsioni di Pedro e Fonseca, tante decisioni arbitrali dubbie sulle punizioni e i cartellini, oltre a un fallo di mano in area non sanzionato. Bufera su Roma-Sassuolo, bufera su Maresca. Prima i giocatori, poi i tifosi giallorossi sono inferociti per le decisioni del fischietto di Napoli colpevole di non aver fischiato correttamente nel match dell'Olimpico: "È una vergogna, arbitraggio scandaloso", il tweet più utilizzato dai tifosi. "Non mi capacito di queste decisioni sbagliate, ma la sala Var era collegata o Maresca decideva da solo?". 

Furia Roma su Maresca: "Arbitraggio vergognoso!"

Il mancato rosso a Obiang per il fallo di Pellegrini e il mani del Sassuolo in area hanno acceso i tifosi: "Non è possibile che il Var non abbia visto e segnalato a Maresca questi interventi. Non riesco a capire". I tifosi invocano anche il presidente: "Abbiamo visto i Friedkin sempre in piedi, hanno sentito molto la tensione della partita. Spero che si facciano sentire con chi di dovere, la Roma non è l'ultima arrivata". Anche dalla panchina giallorossa dopo il giallo a Obiang si sono sentite urla a squarciagola: "È rosso!". Poi in campo un giocatore della Roma ha urlato: "Questo arbitraggio è una barzelletta". Roma-Sassuolo non finirà qui, ci saranno tante polemiche per la direzione di Maresca e i suoi uomini. 

Tutte le notizie sulla Roma

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti