Pastore, fine del calvario? Oggi allenamento in gruppo dopo sei mesi di stop

Il trequartista argentino dopo sei mesi di inattività è tornato a lavorare con i compagni
Pastore, fine del calvario? Oggi allenamento in gruppo dopo sei mesi di stop© LAPRESSE

ROMA - Javier Pastore vede finalmente la luce in fondo al tunnel. Dopo sei mesi di inattività il trequartista argentino questo pomeriggio è tornato ad allenarsi con il gruppo, superando quindi tutti i problrmi fisici che lo avevano costretto a continui stop. Il "Flaco" era stato operato lo scorso 11 agosto dal dottor Marc Tey nella clinica Tres Torres a Barcellona per la pulizia della cartilagine in artroscopia con innesto di cellule staminali per risolvere il problema cronico all'anca che lo aveva tenuto lontano dal campo per quasi un'intera stagione. Dopo tre mesi di riabilitazione in Spagna Pastore a novembre il giocatore è rientrato a Roma per lavorare a Trigoria. 

Tutte le notizie sulla Roma

La Roma e il ragazzo incrociano le dita sperando che l'intervento abbia definitamente risolto i problemi all'anca: il tecnico con il ritorno del giocatore avrebbe un uomo in più a disposizione sulla trequarti. Se invece dovessero tornare i problemi fisici, in quel caso il club prenderebbe in considerazione l'ipotesi della rescissione del contratto

Roma, lo stadio di Tor di Valle non convince più

Roma, riecco Pastore. Mkhitaryan e Dzeko sempre al top
Guarda la gallery
Roma, riecco Pastore. Mkhitaryan e Dzeko sempre al top

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti