Roma, tifosi infuriati: “Vergognatevi, avete disonorato la maglia. Tutti in ritiro!”

Roma shock, in nove uomini è uscita contro lo Spezia nell'ottavo di finale di Coppa Italia
Roma, tifosi infuriati: “Vergognatevi, avete disonorato la maglia. Tutti in ritiro!”© Bartoletti

ROMA - Una Roma scioccante è stata eliminata dalla Coppa Italia questa sera nei tempi supplementari del match contro lo Spezia. Dopo quindi minuti il doppio svantaggio, poi il pari riacciuffato nel secondo tempo, la doppia espulsione di Mancini e Pau Lopez nel primo tempo supplementare e alla fine il gol di Verde (ex Roma) e Saponara nel finale. Tifosi sotto shock per l'eliminazione dalla Coppa Italia, arrivata per altro dopo il 3 a 0 del derby: "Vergognatevi, avete disonorato la maglia. Ho visto la peggior partita degli ultimi anni, una prestazione imbarazzante", tuonano i romanisti sui social. 

Incredibile Roma: espulsi Mancini e Pau Lopez in un minuto!

E ancora: "Non riesco a crederci, anche questa stagione siamo riusciti a toccare il fondo. Perdere contro una squadra che lotta per non retrocedere in Serie A, e farlo in questo modo. Mi sono vergognato, fatevi una esame di coscienza". Sbalorditi, depressi e furiosi, i tifosi sui social non riescono a trattenere la rabbia: "Squadra senza orgoglio e dignità, partita penosa da parte di tutti. Voi non potete rappresentare questa maglia, dispiace che non erano presenti i tifosi allo stadio per fischiarvi". "Avete distrutto un'altra stagione, giocatori senza attributi e senza un po' di senso di appartenenza. Spezia con tutte le riserve, la Roma con i titolari non è riuscita a vincere"

E c'è anche chi chiede l'esonero di Fonseca: "Sembra aver perso la squadra, non riesce a tirare fuori il carattere dei giocatori. E in più sbaglia sempre i cambi, come se non riuscisse a leggere le partite in corso. Serve una riflessione a Trigoria". 

Tutte le notizie sulla Roma

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti