Roma, Mourinho vuole Belotti: ecco la strategia 

Il manager giallorosso è a caccia di rinforzi per lo Special One: piacciono l'attaccante del Torino, Renato Sanches e non solo. In porta il sogno resta De Gea
Roma, Mourinho vuole Belotti: ecco la strategia 
Guido d'Ubaldo
TagsMourinhoBelotti

ROMA - L’arrivo di Mourinho a Roma e la sua presentazione avverranno al termine della stagione, si andrà a finire a giugno. Non è stata ancora indicata una data precisa. A Trigoria l’input per tutto il media center è partito già martedì: non parlare più di Mourinho fino al termine di questo campionato. Il tecnico portoghese da qualche giorno studia la Roma, l’ha seguita in tv giovedì sera, ha apprezzato la prestazione, è rimasto soddisfatto per la vittoria. Ha preso appunti, ha avviato qualche contatto. 

(...)

Belotti, il Torino fa muro

Mourinho ha cominciato a studiare la rosa della Roma. Ci sono molto giocatori in esubero, che Tiago Pinto dovrà piazzare, oltre a quelli in scadenza di contratto: Juan Jesus, Mirante e Bruno Peres. Torna in discussione anche Mkhitaryan, per il quale si sono già verificate le condizioni per il rinnovo del contratto, ma con l’arrivo di Mourinho la sua conferma torna in discussione. Il mercato della Roma per costruire la squadra adatta per il nuovo allenatore prevede un centravanti, un portiere, un regista e un terzino. Resta viva la candidatura di Belotti, che Mou avrebbe voluto al Tottenham. L’arrivo del tecnico portoghese potrebbe favorire l’acquisto del capitano granata, che andrà in scadenza di contratto nel 2022, per il quale Tiago Pinto ha già fatto più di un sondaggio. Finora Belotti non ha voluto trattare il rinnovo del contratto con il Torino, anche se il presidente Cairo continua a considerarlo incedibile. Il suo ingaggio è alla portata del budget di cui dispone Tiago Pinto. La ricerca di un altro centravanti non chiude però le porte a Dzeko, che può restare. Presto si parlerà del suo futuro. 

Mourinho, la carriera in cifre
Guarda il video
Mourinho, la carriera in cifre

Roma, tutti i rinforzi per Mourinho

Per il centrocampo Matic, visto giovedì all’opera all’Olimpico, è un altro giocatore che il portoghese stima e nel Manchester non trova molto spazio. Il sogno per il portiere è de Gea, ma costa tanto e ha un ingaggio elevato. Per il ruolo di centrocampista piace anche Renato Sanches, Tiago Pinto lo seguiva prima ancora che si decidesse di virare su Mourinho. Centrocampista portoghese in forza al Lille, è uno dei tanti giocatori controllati da Mendes, il potente agente che ha avuto un ruolo fondamentale per lo sbarco dello Special One nella Capitale.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Mourinho alla Roma: scopri tutte le notizie

Mourinho rimette la Roma al centro del calcio
Guarda il video
Mourinho rimette la Roma al centro del calcio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti