Abraham, che sfortuna: ha già colpito sei legni. E lui scherza: “Qualcuno può rimuoverli?”

Il centravanti inglese sfortunato, anche ieri ha trovato la traversa che ha comunque propiziato la rete di Mkhitaryan
Abraham, che sfortuna: ha già colpito sei legni. E lui scherza: “Qualcuno può rimuoverli?”© BARTOLETTI
2 min

ROMA - Bravo ma non fortunato. Tammy Abraham ha stregato i tifosi della Roma per le sue qualità e per il suo amore già dimostrato per i colori giallorossi. Il centravanti inglese dal suo arrivo nella capitale ha trovato quattro reti, servito due assist e contribuito sulle vittorie della squadra. Mourinho si fida di Abraham, lui è importante per la squadra sia nella fase di costruzione del gioco sia, naturalmente, per i gol. L'ex Chelsea lavora per la squadra tra sponde, duelli aerei e tanto lavoro in fase di copertura. Ma poi dà pronfondità, cerca l'area di rigore e contribuisce come assistman.

Per diventare formidabile gli serve soltanto un po' di fortuna. Oltre alle quattro reti siglate tra campionato e Conference League, l'inglese ha colpito sei legni tra pali e traverse. L'ultima ieri, con un potente destro che ha colpito la traversa interna finendo poi sui piedi di Mkhitaryan che ha realizzato il 2-0. Anche Tammy ieri ci ha scherzato su: "Qualcuno rimuova i pali e le traverse. È la sesta volta che li colpisco in questa stagione". Poi la felicità per la vittoria: "Tre punti bellissimi, ci vediamo presto". Abraham è già al centro della Roma, adesso manca soltanto un po' di fortuna in più. 

Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l'Empoli
Guarda la gallery
Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l'Empoli

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti