Roma, l'esito degli esami di Abraham: “Mi sento bene. Juve? Penso di farcela”

Il centravanti dopo aver perso l'aereo del pomeriggio è atterrato in serata nella capitale. Non zoppicava
Roma, l'esito degli esami di Abraham: “Mi sento bene. Juve? Penso di farcela”
Jacopo Aliprandi

ROMA - Tammy Abraham è finalmente arrivato nella Capitale, la Roma è col fiato sospeso. Il centravanti inglese è sbarcato all'aeroporto di Fiumicino con un volo di linea proveniente da Londra. Non il primo, quello prenotato (e perso) con arrivo alle 16, ma quello delle 20.15. La Roma è in ansia per le sue condizioni: ieri sera il giocatore ha lasciato il campo nel match tra Inghilterra e Ungheria con un problema alla caviglia.

Abraham, solo un trauma contusivo

Ma Abraham al suo sbarco nella capitale è sembrato ottimista. Senza zoppicare e senza il bisogno di stampelle, l'inglese ha dichiarato: "Mi sento bene, penso di farcela contro la Juventus". Insomma, parole che al momento rallegrano i tifosi della Roma e lo stesso Mourinho. Gli esami a cui si è sottoposto Abraham hanno evidenziato un forte trauma contusivo alla regione calcaneare destra. La sua disponibilità per la gara di Torino verrà valutata nei prossimi giorni. Sicuramente un sospiro di sollievo. 

Abraham torna a Roma: “Penso di farcela per la Juventus”
Guarda il video
Abraham torna a Roma: “Penso di farcela per la Juventus”

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti